ricerca
avanzata

L'opera dei pupi

di Antonio Pasqualino edito da Sellerio, 2008

  • Prezzo di Copertina: € 34,00
  • € 30,60
  • Risparmi il 10% (€ 3,40)

L'opera dei pupi: Il teatro delle marionette, regolato nel Settecento da un preciso codice, diventa nell'Ottocento uno spettacolo popolare; ma se sarà proprio questo codice a precludergli in certe aree la possibilità di adeguarsi alle esigenze del nuovo pubblico, preparandone il definitivo confinamento a livello infantile, in altre aree esso, proprio per la sua rigidità, finirà col favorire la nascita di un teatro delle marionette radicalmente nuovo: l'opera dei pupi In realtà temi e motivi del teatro settecentesco delle marionette, che per altro, pur avendo in repertorio soggetti guerreschi, ne usava sporadicamente, non rispondevano alle attese dei ceti popolari, non ne esaurivano lo strutturale bisogno di riscattare miticamente la loro subalternità, di proiettare l'esigenza di un diverso ordine del mondo in eroi superumani che risolvessero in termini mitici le opposizioni sperimentate come inconciliabili nella prassi fra l'amico e il nemico, il giovane e il vecchio, il debole e il forte, il giusto e l'ingiusto Highly stratified society where these contradictions characteristic of subaltern social groups experience as a result of the precarious nature of the goods, the violence of the fight for survival, the clear division of the social universe in friends and foes, the enduring possibility of being betrayed by the most trusted friend The decline of the "opra" started when began to no longer be a ritual, when the contradictions that it represented the mythical solutions

Informazioni bibliografiche del Libro

Promozione Il libro "L'opera dei pupi" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -10%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'opera dei pupi"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'opera dei pupi"