ricerca
avanzata

La luna e i falò

di Cesare Pavese edito da Einaudi, 2020

  • Prezzo di Copertina: € 11,50
  • € 10,93
  • Risparmi il 5% (€ 0,57)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

La luna e i falò: Pubblicato nell'aprile del 1950 e considerato il libro più bello di Pavese, "La luna e i falò" è il suo ultimo romanzo. Il protagonista, Anguilla, all'indomani della Liberazione, torna al suo paese delle Langhe dopo molti anni trascorsi in America e, in compagnia dell'amico Nuto, ripercorre i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza in un viaggio nel tempo, alla ricerca di antiche e sofferte radici. Storia semplice e lirica insieme, costruita come un continuo viavai tra il piano del passato e quello del presente, La luna e i falò recupera i temi civili della guerra partigiana, la cospirazione antifascista, la lotta di Liberazione, e li lega a problematiche private - l'amicizia, la sensualità, la morte -, in un intreccio drammatico che conferma la totale inappartenenza dell'individuo rispetto al mondo e il suo triste destino di solitudine.

Promozione Il libro "La luna e i falò" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La luna e i falò"

Dello stesso autore: Pavese Cesare

-5%

Tra donne sole libro di Pavese Cesare
Tra donne sole
libro di Pavese Cesare 
edizioni Einaudi collana Einaudi Tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 12,00
€ 11,40

-5%

Il mestiere di vivere. Diario (1935-1950) libro di Pavese Cesare
Il mestiere di vivere. Diario (1935-1950)
libro di Pavese Cesare 
edizioni Einaudi collana Einaudi Tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 16,00
€ 15,20

-5%

Dialoghi con Leucò libro di Pavese Cesare
Dialoghi con Leucò
libro di Pavese Cesare 
edizioni Einaudi collana Einaudi Tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 12,00
€ 11,40

-5%

Il diavolo sulle colline libro di Pavese Cesare
Il diavolo sulle colline
libro di Pavese Cesare 
edizioni Einaudi collana Einaudi Tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 11,00
€ 10,45

-5%

La casa in collina libro di Pavese Cesare
La casa in collina
libro di Pavese Cesare 
edizioni Einaudi collana Einaudi Tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 11,50
€ 10,93

-5%

Il carcere libro di Pavese Cesare
Il carcere
libro di Pavese Cesare 
edizioni Edizioni Clandestine collana Highlander;
€ 8,00
€ 7,60
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-20%

Racconti di Natale: Un canto di Natale-Le campane-Il grillo del focolare-La battaglia della vita-Il patto col fantasma. Ediz. integrale libro di Dickens Charles
Racconti di Natale: Un canto di Natale-Le campane-Il grillo del focolare-La battaglia della vita-Il patto col fantasma. Ediz. integrale
libro di Dickens Charles 
edizioni Newton Compton Editori collana Grandi tascabili economici. I mammut Gold;
disponibilità immediata
€ 9,90
€ 7,92

-5%

Il fondo della bottiglia libro di Simenon Georges
Il fondo della bottiglia
libro di Simenon Georges 
edizioni Adelphi collana Biblioteca Adelphi;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 17,10

-5%

Il rabbi di Bacherach libro di Heine Heinrich Longo M. (cur.)
Il rabbi di Bacherach
libro di Heine Heinrich  Longo M. (cur.) 
edizioni Marietti collana I melograni;
disponibilità immediata
€ 9,75
€ 9,27

-5%

Candido. Ediz. integrale libro di Voltaire
Candido. Ediz. integrale
libro di Voltaire 
edizioni Blackie
disponibilità immediata
€ 17,90
€ 17,01

-5%

La bella Cassandra libro di Austen Jane
La bella Cassandra
libro di Austen Jane 
edizioni Garzanti collana I piccoli grandi libri;
disponibilità immediata
€ 4,90
€ 4,66

-5%

Donne slave libro di Sacher Masoch Leopold von
Donne slave
libro di Sacher Masoch Leopold von 
edizioni Archivio Cattaneo collana I saggi;
disponibilità immediata
€ 14,00
€ 13,30

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La luna e i falò"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"La luna e i falò"
La memoria di Pavese
,
4

La prosa di Pavese è reticente, allusiva ed ellittica, sovente sentenziosa. Frutto d’un impegno linguistico notevole, ch’è sforzo per produrre immagini d’una chiarezza semplice, si dipana tra grandi temi morali e descrizioni d’ambiente in cui, l’ambiente, è umore narrativo. Accade anche in questo splendido, ultimo, saggio di bravura. Siamo nel Basso Piemonte della Langa: terra di vini, di tartufi, di nebbia che insiste da mattina a sera. Terra di dolore, di sentimenti contrastati, di patimenti che si tengono nel petto ed, a cui, non si dona la parola. Nessuna via d’uscita, nessuno sfogo che dia un po’ di leggerezza. Tutto dentro, fino al gesto ultimo. In questa Langa Pavese serba i temi a lui più cari (la Resistenza e la Politica come autobiografia esistenziale e costruzione letteraria) e vi serba un individuo che, tornato da lontano, cerca di nuovo il suo paese, quello che non ha mai dimenticato. Tra il vino, i tartufi, la nebbia che insiste egli cerca il suo paese. Ne verrà un racconto prodigioso, di natura sottilmente antropologia, etnografica, culturale in senso ampio: lo sfondo sociale delle valli, l’arretratezza del contado, i "servitori di campagna" saranno scoperta atroce, atroce e nuova sofferenza. Incontreremo così schiene che si piegano alla terra, garzoni che la terra la lavorano per pochi spiccioli, giovani che guidano carozze in cui altri giovani stanno ben comodi seduti. Incontreremo un falegname, un suonatore di clarino ch’è il marxista del villaggio. Incontreremo la memoria, la memoria di Pavese. Tra i segni lasciati dalla Storia e quelli di cui si compone il Rito di una società ancorata alla fatica incontremo la memoria di Pavese.