ricerca
avanzata

Scrivere le cose stesse. Merleau-Ponty, il letterario, il politico

di Salvatore Prinzi edito da Mimesis, 2018

  • Prezzo di Copertina: € 26,00
  • € 24,70
  • Risparmi il 5% (€ 1,30)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Scrivere le cose stesse. Merleau-Ponty, il letterario, il politico: Cos'è la scrittura? Qual è il suo rapporto con il pensiero? Come restituire le cose nella parola? E qual è il legame fra questa parola e la relazione con gli altri, l'agire collettivo? La filosofia ha sempre incontrato queste domande, ma le ha spesso aggirate, concependo il suo linguaggio come un semplice strumento, trasposizione di qualcosa già pensato e posseduto in modo chiaro e distinto. Maurice Merleau-Ponty ci ha mostrato invece una filosofia che mette in questione il suo essere scrittura, che ragiona attraverso la letteratura e usa consapevolmente formulazioni letterarie per tentare di rendere la vitalità dei fenomeni e l'esperienza delle «cose stesse». Con Merleau-Ponty non solo la riflessione intorno all'espressione - da intendere come cifra dell'avventura umana e forma di comunicazione che lega esseri e cose - si impone con tutta la sua forza, ma lo stesso testo filosofico è costretto a spingersi ai suoi limiti, per dire la nostra commistione con il mondo ed esibire il carattere produttivo e intimamente sociale della parola. Così, esplorando il rapporto fra la filosofia e la dimensione letteraria in Merleau-Ponty, analizzando le figure che utilizza e cercando di individuare una sua particolare retorica, facendo leva sui suoi testi meno conosciuti, postumi, inediti e sui più recenti studi critici, questo lavoro non si propone solo di gettare un nuovo sguardo su uno dei pensieri più affascinanti del Novecento, ma anche di riprendere il suo sforzo per esplorare il rapporto fra scrittura e filosofia nelle sue profonde implicazioni ontologiche e politiche, per arrivare
What is writing? What is your relationship with the thought? How to return things in Word? And what is the connection between this word and its relationship to the other, collective action? Philosophy has always met these questions but often circumvented, conceiving his language as a mere tool, transposition of something already designed and owned clearly and distinctly. Maurice Merleau-Ponty showed instead a philosophy that puts into question his be writing, thinking through literature and uses consciously literary formulations to try to make the vitality of the phenomena and the experience of ' things same??. With Merleau-Ponty not only reflection around the expression-to be understood as digit of the human adventure and form of communication between beings and things-with all its power, but the same philosophical text is forced to push it to its limits, to say our mingling with the world and show the character of production and social Word intimately. So, exploring the relationship between philosophy and literary dimension in Merleau-Ponty, analyzing the figures that are using and trying to spot a particular rhetoric, leveraging its lesser known texts, after-effects, unpublished and on latest studies critics, this job is not just to cast a new look at one of the most fascinating thoughts of the twentieth century, but also to resume his effort to explore the relationship between writing and philosophy in its ontological and political implications for deep arrive

Promozione Il libro "Scrivere le cose stesse. Merleau-Ponty, il letterario, il politico" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Scrivere le cose stesse. Merleau-Ponty, il letterario, il politico"

Dello stesso autore: Prinzi Salvatore

-5%

Sul buon uso dell'impazienza. Crisi, movimenti, organizzazione libro di Prinzi Salvatore
Sul buon uso dell'impazienza. Crisi, movimenti, organizzazione
libro di Prinzi Salvatore 
edizioni Liguori collana eMedia books;
€ 18,99
€ 18,05
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Per un paradigma del corpo: una rifondazione filosofica dell'ecologia libro di Iofrida Manlio
Per un paradigma del corpo: una rifondazione filosofica dell'ecologia
libro di Iofrida Manlio 
edizioni Quodlibet collana Quodlibet studio. Discipline filosofiche;
disponibilità immediata
€ 22,00
€ 20,90
Il senso dell'umano. Tra fenomenologia, psicologia e psicopatologia libro di Ales Bello Angela
Il senso dell'umano. Tra fenomenologia, psicologia e psicopatologia
libro di Ales Bello Angela 
edizioni Castelvecchi collana Le Navi;
disponibilità immediata
€ 18,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Scrivere le cose stesse. Merleau-Ponty, il letterario, il politico"