ricerca
avanzata

Scenari paralleli. Organizzare la complessità

di Querci N. (cur.) edito da RTI-Reti Televisive It., 2011

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Scenari paralleli. Organizzare la complessità: Complessità. Una parola sempre più usata, per parlare di massimi sistemi come delle minuzie della vita quotidiana. Ma che cos'è la complessità? E come possiamo afferrarla o, persino, gestirla? "Scenari paralleli" prova a dare una risposta a queste domande. Indagando gli scenari sociali in cui ci troviamo ad agire, dall'economia ai media, dalla filosofia alla politica, e cercando di riflettere sulle strade aperte e i possibili percorsi. Come muoversi nel nuovo ambiente mediale, come unire creatività e impresa, come esercitare oggi il difficile ruolo di leader, ma anche come affrontare l'incertezza insita nella complessità, sono alcuni dei temi trattati nel volume.
Complexity. A word increasingly used to talk about maximum systems as the minutiae of everyday life. But what is complexity? And how can we seize it or even handle it? "Parallel Scenarios" tries to answer these questions. Investigating social scenarios in which we act, from the economy to media, from philosophy to politics, and trying to reflect on the open roads and the possible paths. How to get around in the new media environment how to combine creativity and enterprise, how to exercise today the difficult role of leaders, but also how to deal with the uncertainty inherent in complexity, are some of the topics discussed in the book.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Scenari paralleli. Organizzare la complessità"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Scenari paralleli. Organizzare la complessità"