ricerca
avanzata
    1. Libreria
    2.  > 
    3. Libri
    4.  > 
    5. Politica
    6.  > 
    7. Geopolitica
    8.  > 
    9. Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano...

Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo

di Federico Rampini edito da Mondadori, 2018

  • Prezzo di Copertina: € 12,50
  • € 10,63
  • Risparmi il 15% (€ 1,87)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo: «Viaggiamo di più. Capiamo di meno. Mentre lo attraversiamo in velocità, il mondo ci disorienta. I leader brancolano nel buio. Fissano delle "linee rosse" che non capiscono. Forse perché non leggono. Quel che il mondo vuole dirci è spiegato nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ma quelle studiate a scuola non bastano. Bisogna penetrare il loro significato nascosto, incrociare il paesaggio terrestre con le storie delle civiltà, dei popoli e degli imperi. «Ogni crisi - dai profughi alla Corea del Nord, dal terrorismo al cambiamento climatico, dagli autoritarismi ai nuovi protezionismi, dalle "missioni impossibili" di papa Francesco all'inquietante utopia dei social media - ci sfida a capire. «Una traversata coast-to-coast rivela che la supremazia degli Stati Uniti affonda le radici nella peculiarità del suo territorio. Le due Americhe sono separate da linee di frattura geografiche e razziali, religiose e sociali. Le stesse che spaccano l'Europa tra globalisti e sovranisti. La geografia storica dei populismi riconduce all'Italia dei tempi di Mussolini. «I confini dell'Europa unita hanno un'impronta germanica fin dal Sacro Romano Impero. La Cina costruisce una Nuova Via della Seta, sulla quale inseguo le tracce di un esploratore italiano nel deserto di Gobi. L'espansionismo giapponese aiuta a decifrare la trappola della Corea del Nord. In Russia esploro la continuità tra gli zar e Putin. In India visito l'epicentro di uno scontro di civiltà. Un soggiorno nel Medioevo birmano, in Vietnam e in Laos dimostra che sta vincendo il "duro" benessere senza le libertà. «Un missio
«We travel more. We understand less. As we cross it in speed, the world disorientates us. Leaders groan in the dark. They fix "red lines" that they don't understand. Maybe because they don't read. What the world wants to tell us is explained in the maps, and in their history. But those studied at school are not enough. They must penetrate their hidden meaning, cross the terrestrial landscape with the stories of civilizations, Peoples and empires. "Every crisis-from refugees to North Korea, from terrorism to climate change, from authoritarianism to new protectionism, from the" impossible missions "of Pope Francis to the disturbing utopia of social media-challenges us to understand. A coast-to-coast crossing reveals that the supremacy of the United States is rooted in the peculiarity of its territory. The two Americas are separated by geographic and racial, religious and social fracture lines. The same ones that split Europe between globalists and sovereignists. The historical geography of the populisms leads back to Italy of the Times of Mussolini. The borders of United Europe have a Germanic imprint since the Holy Roman Empire. China builds a new Silk Road, on which I chase the traces of an Italian explorer in the Gobi Desert. Japanese expansionism helps to decipher the trap of North Korea. In Russia They explore the continuity between the tsars and Putin. In India I visit the epicentre of a clash of civilizations. A stay in the Burmese Middle Ages, Vietnam and Laos shows that it is winning the "hard" well-being without freedoms. «A Missio

Promozione Il libro "Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo"

Dello stesso autore: Rampini Federico

-15%

La seconda guerra fredda. Lo scontro per il nuovo dominio globale libro di Rampini Federico
La seconda guerra fredda. Lo scontro per il nuovo dominio globale
libro di Rampini Federico 
edizioni Mondadori collana Strade blu. Non Fiction;
€ 19,00
€ 16,15

-15%

Quando inizia la nostra storia libro di Rampini Federico
Quando inizia la nostra storia
libro di Rampini Federico 
edizioni Mondadori collana Oscar Nuovi Bestsellers;
disponibilità immediata
€ 13,00
€ 11,05

-15%

Quando inizia la nostra storia libro di Rampini Federico
Quando inizia la nostra storia
libro di Rampini Federico 
edizioni Mondadori collana Strade blu;
€ 19,50
€ 16,58

-15%

Banche: possiamo ancora fidarci? libro di Rampini Federico
Banche: possiamo ancora fidarci?
libro di Rampini Federico 
edizioni Mondadori collana Strade blu. Non Fiction;
€ 15,00
€ 12,75

-15%

La notte della sinistra. Da dove ripartire libro di Rampini Federico
La notte della sinistra. Da dove ripartire
libro di Rampini Federico 
edizioni Mondadori collana Strade blu;
€ 16,00
€ 13,60

-15%

L'Impero di Cindia. Cina, India e dintorni: la superpotenza asiatica da tre miliardi e mezzo di persone libro di Rampini Federico
L'Impero di Cindia. Cina, India e dintorni: la superpotenza asiatica da tre miliardi e mezzo di persone
libro di Rampini Federico 
edizioni Mondadori collana Oscar bestsellers;
€ 12,50
€ 10,63
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Assedio all'Occidente. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda libro di Molinari Maurizio
Assedio all'Occidente. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda
libro di Molinari Maurizio 
edizioni La nave di Teseo collana I fari;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 15,30

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo"