ricerca
avanzata

Annio da Viterbo e il decretum desiderii. Storie e miti del libero comune viterbese

di Jacopo Rubini edito da Sette Città, 2012

  • € 18,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Annio da Viterbo e il decretum desiderii. Storie e miti del libero comune viterbese: Erudito, umanista, filologo sui generis, creatore di miti e genealogie fittizie, amante dell'antichità, spregiudicato falsario: tutto è stato detto riguardo Annio e le sue opere Un'ascesa irresistibile nell'ambito della Curia romana, fino alla carica di Magister Sacri Palatii, la conoscenza personale di tutti i più potenti uomini del suo tempo e degli artisti più illuminati Un uomo capace di creare una genealogia illustre e famosa, operazione che realizzò con abilità anche per importanti personaggi laici ed ecclesiastici His hometown was benefited hundreds of celebratory pages and for Viterbo Annio created a lineage much courtly Antique Egypt, however improbable, weaving references to classicism, to the early Middle Ages by the Longobards and Carolingians; was able to become a crossroads of Viterbo deities, Kings, Princes and popes, altering documentary evidence and inventing others with absolute ease The Decree of desire is in this sense, the emblem of the activity anniana

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Annio da Viterbo e il decretum desiderii. Storie e miti del libero comune viterbese"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Annio da Viterbo e il decretum desiderii. Storie e miti del libero comune viterbese"