ricerca
avanzata

Il giudice antropologo. Costituzione e tecniche di composizione dei conflitti multiculturali

di Ilenia Ruggiu edito da Franco Angeli, 2013

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il giudice antropologo. Costituzione e tecniche di composizione dei conflitti multiculturali: Come si risolvono i conflitti multiculturali? Che tipo di domande si pongono i giudici chiamati a farsi antropologi quando la cultura entra nell'orizzonte del diritto? Muovendo dalle centinaia di sentenze accumulatesi negli ultimi decenni, il libro ricostruisce le narrazioni costituzionali e antropologiche e gli strumenti tecnico-giuridici elaborati dai giudici per affrontare le sfide del multiculturalismo: dal velo islamico alla circoncisione, dagli omicidi d'onore al manghel dei rom, dalle diverse concezioni della donna e della famiglia alle visioni del mondo dei popoli nativi. La Costituzione italiana offre spazi per una considerazione del fattore culturale, che non a caso è con frequenza utilizzato dai giudici. Al fine di stabilizzare i percorsi argomentativi, il lavoro avanza una proposta di "test culturale" che incorpora l'esperienza comparata, in particolare nord-americana, e immette nell'argomentazione giuridica italiana, specie costituzionalistica, le più recenti concezioni dell'antropologia. Il test proposto non è certo una ricetta per risolvere tutti i problemi del multiculturalismo, ma può essere un contributo ad un approccio più persuasivo e relazionale allo stesso, che faciliti la ricerca di nuovi valori della convivenza all'insegna della diversità.
How do you solve multicultural conflicts? What kind of questions arise the judges called to get anthropologists when culture enters the horizon of the right? Moving from hundreds of rulings that have accumulated over the past decades, the book reconstructs the narratives technical tools and legal constitutional and anthropology-processed by the courts to meet the challenges of multiculturalism: from headscarves to circumcision, honour killings to manghel of the Roma from different conceptions of women and families at worldviews of native peoples. The Italian Constitution provides for a consideration of the cultural factor, which is frequently used by the judges. In order to stabilize the paths argumentative, work is advancing a proposed "cultural test" that incorporates the comparative experience, particularly North American, and enters into the Italian legal argument, especially constitutional, the evolving conceptions of anthropology. The proposed test is hardly a recipe to solve all the problems of multiculturalism, but it can be a contribution to a more persuasive and relational approach to it, which will facilitate the search for new values of coexistence of diversity.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il giudice antropologo. Costituzione e tecniche di composizione dei conflitti multiculturali"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il giudice antropologo. Costituzione e tecniche di composizione dei conflitti multiculturali"