ricerca
avanzata

Islam. Dall'apostasia alla violenza

di Khalil Samir edito da Cantagalli, 2008

  • Prezzo di Copertina: € 16,80
  • € 14,28
  • Risparmi il 15% (€ 2,52)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Islam. Dall'apostasia alla violenza: Samir ci aiuta a comprendere l'Islam e il modo in cui esso è vissuto, gli slanci spirituali e le difficoltà, il glorioso passato e l'arretratezza del presente, le vittime (cristiani, ma anche musulmani) e i carnefici. Fino a poco tempo fa, preti e missionari che lavorano in Africa del nord e in paesi asiatici musulmani, dove i cristiani sono minoranza e dove gli stranieri sono a mala pena accettati, non hanno mai sbandierato troppo ai quattro venti le violenze che i cristiani (e i musulmani) subiscono da parte del potere politico o dai gruppi fondamentalisti. In più, siccome il cristianesimo è visto come una religione straniera (sebbene sia nata in Medioriente), le notizie diffuse in Occidente hanno sempre rischiato di essere lette come una nuova forma di colonialismo culturale. Questo libro di Samir sgombro da ogni falsa cautela, ci aiuta a comprendere con realismo i problemi dell'Islam fino alla radice, che è l'ambiguità con cui è interpretato lo stesso Corano. Nel fare ciò, egli dà voce a tutti i musulmani che vorrebbero riformare e modernizzare l'Islam, ma non riescono, o non possono, per la violenza e l'intolleranza che domina il mondo musulmano, fra dittature, terrorismo e sharià.
Samir helps us understand Islam and how it is experienced, spiritual impulses and difficulties, the glorious past and the backwardness of the present, the victims (Christians but also Muslims) and the executioners. Until recently, priests and missionaries working in Muslim North Africa and Asian countries, where Christians are a minority and where foreigners are hardly accepted, they never heralded too from the rooftops the violence that Christians (and Muslims) suffer from the political power or by fundamentalist groups. In addition, since Christianity is seen as a foreign religion (although born in the Middle East), the news spread in the West have always threatened to be read as a new form of cultural colonialism. This book by Samir clear of any false caution, helps us understand realistically the problems of Islam up to the root, which is the ambiguity with which it is interpreted the same Koran. In doing so, he gives a voice to all Muslims who would reform and modernize Islam, but fail, or may not, violence and intolerance that dominates the Muslim world, between dictatorships, terrorism and shari??.

Promozione Il libro "Islam. Dall'apostasia alla violenza" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Islam. Dall'apostasia alla violenza"

Dello stesso autore: Samir Khalil
Mio fratello musulmano libro di Samir Khalil
Mio fratello musulmano
libro di Samir Khalil 
edizioni Ass. Pimedit
€ 3,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Siamo umani. L'urgenza dell'empatia e della compassione libro di Ikeda Daisaku Unger Felix
Siamo umani. L'urgenza dell'empatia e della compassione
libro di Ikeda Daisaku  Unger Felix 
edizioni Piemme
consegna in 24 ore
€ 17,50
€ 14,88

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Islam. Dall'apostasia alla violenza"