ricerca
avanzata

La villa Jeanneret-Perret di Le Corbusier. 1912. La prima opera autonoma

di Leo Schubert edito da Marsilio, 2006

  • € 28,00

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: La villa Jeanneret-Perret di Le Corbusier. 1912. La prima opera autonoma
  • AutoreLeo Schubert
  • Editore: Marsilio
  • Data di Pubblicazione: 2006
  • Genere: architettura
  • ArgomentoLe Corbusier
  • Pagine: 204
  • Peso gr: 970
  • Dimensioni mm: 25 x 20 x 2
  • ISBN-10: 8831789120
  • ISBN-13:  9788831789127

 

La villa Jeanneret-Perret di Le Corbusier. 1912. La prima opera autonoma: La formazione di Le Corbusier come architetto trova il suo punto più interessante nella progettazione della villa Jeanneret-Perret, costruita per i genitori nel 1912 a La Chaux-de-Fonds. In questa prima opera autonoma l'allora venticinquenne architetto ebbe una libertà pressoché totale nello scegliere le soluzioni migliori. Questa peculiarità permette di considerare l'edificio come diretta espressione di una precisa volontà artistica. Il volume mette in luce una realtà differente e più complessa rispetto alle planimetrie pubblicate fino a oggi, sempre basate sui disegni di progetto conservati alla Bibliothèque de la Ville de La Chaux-de-Fonds. L'analisi puntuale del manufatto è andata di pari passo con il riordino cronologico delle fonti documentarie, al fine di comprendere più a fondo l'iter progettuale, caratterizzato da una serie di modifiche avvenute in corso d'opera.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La villa Jeanneret-Perret di Le Corbusier. 1912. La prima opera autonoma"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La villa Jeanneret-Perret di Le Corbusier. 1912. La prima opera autonoma"