ricerca
avanzata

Memorie sulla filosofia d'Empodocle gergentino. Domenico scinà 1838

di Domenico Scinà Muscato Daidone C. (cur.) edito da CMD, 2015

  • € 18,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Memorie sulla filosofia d'Empodocle gergentino. Domenico scinà 1838: Nelle "Memorie sulla vita e filosofia di Empedocle gergentino", al quadro della filosofia empedoclea, con le sue quattro "radici" primordiali, enunciata con linguaggio poetico, lo Scinà affianca le alte gesta cittadine dell'"illustre gergentino", narrate con particolare schiettezza, e, allo studio degli animali e dei vegetali (ad Empedocle si deve la scoperta della traspirazione nelle piante), aggiunge le opinioni astronomiche del filosofo... Da professore di fisica sperimentale lo Scinà del resto non può non sottolineare che ad Empedocle, per l'importanza da lui data alla pratica e agli esperimenti, si deve la nascita proprio di questa scienza, che empedoclea è la newtoniana dottrina dei colori e che, nei confronti del filosofo siciliano, siamo debitori della teoria che in natura nulla si crea e nulla si distrugge...

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Memorie sulla filosofia d'Empodocle gergentino. Domenico scinà 1838"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Memorie sulla filosofia d'Empodocle gergentino. Domenico scinà 1838"