ricerca
avanzata

Storia della pirateria inglese nel XVII secolo. Una nazione di pirati

di Senior Clive M. edito da Ugo Mursia Editore, 2008

  • Prezzo di Copertina: € 14,00
  • € 11,90
  • Risparmi il 15% (€ 2,10)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Storia della pirateria inglese nel XVII secolo. Una nazione di pirati: Tutti hanno sentito parlare delle avventure dei corsari del periodo elisabettiano o di quelle dei bucanieri del Mar dei Caraibi, pochi invece conoscono le vicende degli scorridori inglesi del XVII secolo. Quando, nel 1603, Inghilterra e Spagna posero fine alla loro secolare belligeranza, la gente di mare inglese, ormai abituata ai facili guadagni, non volle adeguarsi alle nuove regole e iniziò una guerra di rapina "privata". Esiliati dall'Inghilterra, molti di questi avventurieri si stabilirono nell'Irlanda meridionale e sulle coste africane del Maghreb, dove continuarono a imperversare per tutto il secolo guadagnando all'Inghilterra la fama di "nazione di pirati". Attingendo a fonti originali dell'epoca, l'autore ricostruisce lo sviluppo della pirateria nel 1600 e restituisce vita e splendore a personaggi quali Peter Easton, John Ward e Henry Mainwaring, che ben meritano di figurare negli annali della pirateria accanto a Morgan, Kidd e Woodes Rogers.
Everyone has heard of the adventures of the Corsairs of the Elizabethan period or those of the Buccaneers of the Caribbean, few know the story of the British scorridori instead of the 17th century. When, in 1603, England and Spain put an end to their centuries-old belligerence, seafarers English, become accustomed to easy money, did not want to adapt to the new rules and began a war of robbery "private." Exiled from England, many of these adventurers settled in southern Ireland and on the African coast of the Maghreb, where they continued to rage throughout the century earning England the reputation of "nation of pirates". Drawing from original sources, the author reconstructs the development of piracy in 1600 and returns life and splendor to the likes of Peter Easton, John Ward and Henry Mainwaring, who well deserve to appear in the annals of piracy next to Morgan, Kidd and Woodes Rogers.

Promozione Il libro "Storia della pirateria inglese nel XVII secolo. Una nazione di pirati" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Storia della pirateria inglese nel XVII secolo. Una nazione di pirati"

Dello stesso autore: Senior Clive M.
Una nazione di pirati. Storia della pirateria inglese nel XVII secolo libro di Senior Clive M.
Una nazione di pirati. Storia della pirateria inglese nel XVII secolo
libro di Senior Clive M. 
edizioni Ugo Mursia Editore collana Biblioteca del mare. Pirati e corsari;
€ 15,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
La nascita del parlamento nell'Inghilterra medievale libro di Musca Giosuè
La nascita del parlamento nell'Inghilterra medievale
libro di Musca Giosuè 
edizioni Dedalo collana Nuova biblioteca Dedalo;
disponibilità immediata
€ 15,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Storia della pirateria inglese nel XVII secolo. Una nazione di pirati"