ricerca
avanzata

Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1945-1968)

di Claudio Siniscalchi edito da Studium, 2008

  • Prezzo di Copertina: € 13,00
  • € 12,35
  • Risparmi il 5% (€ 0,65)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1945-1968): La storia del cinema europeo, dal neorealismo al Sessantotto, e anche la storia di una serie di problematiche legate alla vita e allo spirito. Il neorealismo rappresenta la rivoluzione estetica dalla quale nasce il cinema moderno. La «politica degli autori» a livello teorico, la successiva «nouvelle vague» e soprattutto il «nuovo cinema» d'autore affermatosi negli anni Sessanta non rappresentano, come molti sostengono, solo una "forma" nuova. La "forma" naturalmente ha una rilevanza non trascurabile. Ma se oltre alle questioni meramente formali, ampliando il campo di osservazione, si evidenziano le tensioni etiche presenti nelle opere cinematografiche, ne viene fuori una storia molto più complessa, caratterizzata da una forte tensione morale e spirituale. Il neorealismo e animato dal desiderio di guardare in faccia le tragedie umane, e il passo successivo compiuto dalla ricerca del cinema d'autore europeo conduce lo sguardo cinematografico verso la descrizione della libertà di autodeterminazione morale, tratto peculiare della modernità, le cui conseguenze sono intimamente connesse alla negazione etica, alla solitudine spirituale, all'eclissi del sacro. Naturalmente fra i vari autori presi in esame, da Roberto Rossellini a Federico Fellini, da Andrej Tarkovskij a Samuel Beckett, da Jean-Luc Godard a Michelangelo Antonioni, c'e chi vede nell'allontanamento da Dio la vera grande opportunità del moderno, chi, invece, collocandosi sulla sponda opposta, rivendica il primato dello spirituale nella sua ricerca, e chi rimane nel mezzo, oscillando tra le due polarità, senza prendere
The history of European cinema from neorealism to sixty-eight, is also the story of a series of issues related to life and spirit. Neorealism represents the aesthetic revolution from which comes the modern cinema. Neorealism is animated by the desire to look at the human tragedies, and the next step taken by European Auteur cinema research leads our gaze towards the moral freedom of self-determination description film whose consequences are intimately linked to negative ethics, spiritual solitude, the Eclipse of the sacred. Among the various authors surveyed-from Rossellini to Fellini, Tarkovsky to Godard-there and who sees in alienation from God the real big opportunity of modern, who, instead, on the opposite shore, asserts the primacy of the spiritual in his quest, and who stays in the Middle, oscillating between the two polarities, without taking sides. At the end of an extraordinary Decade of effervescence, originality, depth and creativity embodied by European Auteur cinema, right in the cultural melting pot of bubbling sixty-eight, to dehumanization aesthetic ends to attach a virulent political ideology, anti-Christian and genuinely hostile in every phenomenon related to the sphere of the sacred. The end result, as well as promote the progressive stupor of European cinema will be the overthrow of secularization.

Promozione Il libro "Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1945-1968)" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1945-1968)"

Dello stesso autore: Siniscalchi Claudio

-5%

«Ben venga la propaganda». Süss, l'ebreo di Veit Harlan e la critica cinematografica italiana (1940-1941) libro di Siniscalchi Claudio
«Ben venga la propaganda». Süss, l'ebreo di Veit Harlan e la critica cinematografica italiana (1940-1941)
libro di Siniscalchi Claudio 
edizioni Studium collana La cultura;
€ 19,50
€ 18,53

-5%

Immagini della modernità. Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1943-1975) libro di Siniscalchi Claudio
Immagini della modernità. Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1943-1975)
libro di Siniscalchi Claudio 
edizioni Studium collana La cultura;
€ 28,00
€ 26,60

-5%

Immagini della desocializzazione. Il cinema americano dall'etica del classicismo all'etica postmoderna (1960-2000) libro di Siniscalchi Claudio
Immagini della desocializzazione. Il cinema americano dall'etica del classicismo all'etica postmoderna (1960-2000)
libro di Siniscalchi Claudio 
edizioni Studium collana La cultura;
€ 21,50
€ 20,43

-5%

Anni vertiginosi. Il cinema europeo dalla Belle Epoque all'età dei totalitarismi (1895-1945) libro di Siniscalchi Claudio
Anni vertiginosi. Il cinema europeo dalla Belle Epoque all'età dei totalitarismi (1895-1945)
libro di Siniscalchi Claudio 
edizioni Studium collana La cultura;
€ 19,90
€ 18,91

-5%

La Hollywood classica. L'impero costruito sull'etica americana (1915-1945) libro di Siniscalchi Claudio
La Hollywood classica. L'impero costruito sull'etica americana (1915-1945)
libro di Siniscalchi Claudio 
edizioni Studium collana La cultura;
€ 13,50
€ 12,83

-5%

Riflessi del '900. Cinema, avanguardie e totalitarismo (1895-1945) libro di Siniscalchi Claudio
Riflessi del '900. Cinema, avanguardie e totalitarismo (1895-1945)
libro di Siniscalchi Claudio 
edizioni Rubbettino
€ 15,00
€ 14,25
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Fenomenologia del cinepanettone libro di O'Leary Alan
Fenomenologia del cinepanettone
libro di O'Leary Alan 
edizioni Rubbettino collana Cinema. Focus;
disponibilità immediata
€ 14,00
€ 13,30
Politiche della memoria. Documentario e archivio libro di Galasso E. (cur.) Scotini M. (cur.)
Politiche della memoria. Documentario e archivio
libro di Galasso E. (cur.)  Scotini M. (cur.) 
edizioni DeriveApprodi collana Labirinti;
disponibilità immediata
€ 18,00

-5%

Che cos'è l'atto di creazione? libro di Deleuze Gilles Moscati A. (cur.)
Che cos'è l'atto di creazione?
libro di Deleuze Gilles  Moscati A. (cur.) 
edizioni Cronopio collana Tessere;
disponibilità immediata
€ 8,00
€ 7,60

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1945-1968)"