ricerca
avanzata

Hanno tutti ragione

di Paolo Sorrentino edito da Feltrinelli, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 18,00
  • € 14,40
  • Risparmi il 20% (€ 3,60)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Paolo Sorrentino, regista ormai noto anche al grandissimo pubblico, parte dalle basi gettate con il film “L’uomo in più” e passa dalla pellicola cinematografica alla carta stampata per il suo esordio da scrittore. È un buon inizio, non c’è che dire, perché il protagonista si sente che è familiare all’autore, la scrittura c’è e la storia, almeno fino a metà libro (due terzi materialmente parlando), prende. Ma appunto l’insieme risulta troppo sbilanciato. La prima parte ha un suo ritmo, una sua profondità costante, anche se fatta di alti e bassi richiami, una sua atmosfera che ben si crea dopo l’evento iniziale. Nella seconda invece tutto questo si sfilaccia, si incasina, insomma si perde il "mood" che Sorrentino aveva creato fino a quel momento. Lasciando quasi supporre che l’autore sia stato troppo frettoloso nel dare al proprio personaggio e alla sua storia questo tipo di epilogo, come se si fosse trovato in difficoltà ed esasperato avesse deciso di chiudere baracca e burattini e finirla lì, così.

Recensione Unilibro a cura di SubliminalPop

Promozione Il libro "Hanno tutti ragione" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Libri Introvabili - Edizioni Esaurite - Fuori Catalogo in sconto online

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Hanno tutti ragione"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-15%

Hanno tutti ragione libro di Sorrentino Paolo
Hanno tutti ragione
Sorrentino Paolo
edizioni Feltrinelli
Universale economica
, 2013
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 10,00
€ 8,50

-15%

Hanno tutti ragione letto da Toni Servillo. Audiolibro. CD Audio formato MP3  di Sorrentino Paolo
Hanno tutti ragione letto da Toni Servillo. Audiolibro. CD Audio formato MP3
Sorrentino Paolo
edizioni Feltrinelli
Emons/Feltrinelli
, 2010
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 19,90
€ 17,05
Hanno tutti ragione. Ediz. araba libro di Sorrentino Paolo
Hanno tutti ragione. Ediz. araba
Sorrentino Paolo
edizioni Almutawassit

, 2016
€ 15,00
Dello stesso autore: Sorrentino Paolo

-15%

Il peso di Dio. Il vangelo di Lenny Belardo libro di Sorrentino Paolo
Il peso di Dio. Il vangelo di Lenny Belardo
libro di Sorrentino Paolo 
edizioni Einaudi collana Einaudi. Stile libero big;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 13,00
€ 11,05

-15%

Loro. Diario del film. Ediz. illustrata libro di Sorrentino Paolo
Loro. Diario del film. Ediz. illustrata
libro di Sorrentino Paolo 
edizioni Feltrinelli collana Varia;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 22,00
€ 18,70

-15%

Gli aspetti irrilevanti. Ediz. illustrata libro di Sorrentino Paolo
Gli aspetti irrilevanti. Ediz. illustrata
libro di Sorrentino Paolo 
edizioni Mondadori collana Oscar 451;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 12,00
€ 10,20

-15%

La giovinezza. Youth libro di Sorrentino Paolo
La giovinezza. Youth
libro di Sorrentino Paolo 
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli collana Best BUR;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 12,00
€ 10,20

-15%

Gli aspetti irrilevanti. Ediz. illustrata libro di Sorrentino Paolo
Gli aspetti irrilevanti. Ediz. illustrata
libro di Sorrentino Paolo 
edizioni Mondadori collana Scrittori italiani e stranieri;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 22,00
€ 18,70

-15%

La giovinezza. Youth libro di Sorrentino Paolo
La giovinezza. Youth
libro di Sorrentino Paolo 
edizioni Rizzoli collana Scala italiani;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 17,00
€ 14,45
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Canale Mussolini. Parte prima libro di Pennacchi Antonio
Canale Mussolini. Parte prima
libro di Pennacchi Antonio 
edizioni Mondadori collana Scrittori italiani e stranieri;
€ 20,00

-15%

Sono comuni le cose degli amici libro di Nucci Matteo
Sono comuni le cose degli amici
libro di Nucci Matteo 
edizioni Ponte alle Grazie collana Romanzi;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 14,50
€ 12,33

-55%

Acciaio libro di Avallone Silvia
Acciaio
libro di Avallone Silvia 
edizioni Rizzoli collana Scala italiani;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 18,00
€ 8,10
Accanto alla tigre libro di Pavolini Lorenzo
Accanto alla tigre
libro di Pavolini Lorenzo 
edizioni Fandango Libri collana Galleria Fandango;
€ 16,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Hanno tutti ragione"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Hanno tutti ragione"
SubliminalPop, 2011-09-21
3

Paolo Sorrentino, regista ormai noto anche al grandissimo pubblico, parte dalle basi gettate con il film “L’uomo in più” e passa dalla pellicola cinematografica alla carta stampata per il suo esordio da scrittore. È un buon inizio, non c’è che dire, perché il protagonista si sente che è familiare all’autore, la scrittura c’è e la storia, almeno fino a metà libro (due terzi materialmente parlando), prende. Ma appunto l’insieme risulta troppo sbilanciato. La prima parte ha un suo ritmo, una sua profondità costante, anche se fatta di alti e bassi richiami, una sua atmosfera che ben si crea dopo l’evento iniziale. Nella seconda invece tutto questo si sfilaccia, si incasina, insomma si perde il "mood" che Sorrentino aveva creato fino a quel momento. Lasciando quasi supporre che l’autore sia stato troppo frettoloso nel dare al proprio personaggio e alla sua storia questo tipo di epilogo, come se si fosse trovato in difficoltà ed esasperato avesse deciso di chiudere baracca e burattini e finirla lì, così.

"Hanno tutti ragione"
Sorrentino... ancora geniale
paola1957, 2010-09-12
4

Premetto che tutti i film di Sorrentino mi sono piaciuti moltissimo e proprio per questo mi sono avvicinata al libro un po’ scettica e prevenuta: possibile che sia anche un bravo scrittore? Ebbene sì è anche un bravissimo scrittore. Un libro ricchissimo, con personaggi molto ben delineati e con un protagonista, Tony Pagoda, che regala perle di saggezza veramente geniali.

"Hanno tutti ragione"
desgi, 2010-06-26
4

Nonostante la dichiarata fede nelle sfumature espressa nella premessa, Paolo Sorrentino, senza mezze misure, analizza impietosamente le tendenze e le aporie dello spirito contemporaneo. Questo compito nel romanzo è affidato al “cantante esistenzialista” Tony Pagoda, uno straordinario personaggio che era già comparso nell’universo filmico di Sorrentino in “L’uomo in più” e che qui è riproposto ulteriormente maturato in versione letteraria. Ripercorrendo la carriera di Tony, dai primi anni settanta ad oggi, si assiste impietosamente all’inesorabile decadenza del nostro Paese. Le piccole città di provincia dell’Italia centrale desolatamente rappresentate in tutto il loro vuoto culturale, il mondo pirotecnico e megalomane della Little Italy newyorkese, la fatiscenza delle favelas brasiliane, la Roma incartapecorita nel finto delirio dei reality odierni, sono spietatamente messi a nudo, fin quasi a fare male. La cocaina, che scorre a fiumi dall’inizio alla fine del romanzo, accompagna inesorabilmente un’umanità smarrita e disillusa verso il Nulla. Tutte le categorie sono abolite, tutto è diventato insopportabile, valgono solo le sfumature per sopravvivere. La narrazione ora comica, ora fantastica, ora tragica è essa stessa schizofrenica come il protagonista. Così, tra comodini vuoti e pomeriggi domenicali inesorabili, tra segretarie ’amanti per sempre’ e vigliacchi professori universitari senza umorismo, Sorrentino racconta, con estremo acume psicologico - sorprendente considerata la sua giovane età - l’angoscia incombente della vecchiaia che sopraggiunge. Dissolte tutte le illusioni, persi nel mondo dei binomi ossimori e delle categorie obbliganti, anche gli intellettuali si scoprono senza diritti: il pensiero non è più indispensabile.