ricerca
avanzata

Bendetto XV e l'«inutile strage»

di Antonio Toma edito da Lupo, 2007

  • € 18,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Bendetto XV e l'«inutile strage»: Giacomo Della Chiesa, nato a Genova il 21 novembre 1854 e morto a Roma il 22 gennaio 1922. E stato Arcivescovo di Bologna e cardinale. Salì al soglio pontificio nel 1914. Dovette guidare la chiesa nell'epoca travagliata e critica del primo conflitto mondiale. Nel novembre 1914 si pronunciò nell'enciclica Ad Beatissimi contro la guerra. Grande scalpore ed aspre polemiche suscitò la definizione da lui data agli eventi di "inutile strage".

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Bendetto XV e l'«inutile strage»"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Bendetto XV e l'«inutile strage»"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Bendetto XV e l'«inutile strage»"
Un libro attuale
leggomolto, 2007-12-28
5

Sono un appassionato di letture di Teologia e testi sacri. Ho gradito molto il fatto che questo testo sia stato dedicato dall’autore all’attuale Papa Ratzinger. E’ strano come un libro che parla di un altro Papa in un’altra epoca storica possa essere così attuale e contemporaneo. Forse perchè illustra con suggestione le sfide che un Pontefice è chiamato ad affrontare e le responsabilità che Egli deve assumersi per fronteggiare i problemi non solo religiosi ma anche politici del Suo tempo. Non so se ciò rientrava negli obiettivi dell’autore quando ha scritto questo testo, ma mi sembra che le tematiche da esso affrontate si inseriscano con decisione nell’attuale dibattito sul ruolo

"Bendetto XV e l'«inutile strage»"
Un libro estremamente interessante
Lettore Intellettuale, 2007-12-27
5

Ho letto il libro del Toma nella sua prima versione, risalente ad una decina di anni fa. Ho avuto il piacere di leggere questo suo secondo scritto su Benedetto XV e l’ho trovato molto più completo del primo, esauriente per quanto riguarda la ricostruzione sia della figura di questo inimitabile Pontefice sia del periodo storico che lo stesso Pontefice con le sue scelte coraggiose ha indirizzato. Una lettura davvero piacevole ed al tempo stesso