ricerca
avanzata

Chissà se tornerò a Olsztyn

di Dario Tomaselli edito da L'Autore Libri Firenze, 2011

Informazioni bibliografiche del Libro

 

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Chissà se tornerò a Olsztyn"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Più unico che raro libro di Alfano Luca
Più unico che raro
libro di Alfano Luca 
edizioni 0111edizioni collana LaBianca;
consegna in 24 ore
€ 13,50

-15%

Il ministero della suprema felicità libro di Roy Arundhati
Il ministero della suprema felicità
libro di Roy Arundhati 
edizioni Guanda collana Narratori della Fenice;
consegna in 24 ore
€ 20,00
€ 17,00

-15%

La quinta Sally libro di Keyes Daniel
La quinta Sally
libro di Keyes Daniel 
edizioni Nord collana Narrativa Nord;
consegna in 24 ore
€ 16,90
€ 14,37

-15%

Oceano 2012 libro di Caron G. Luigi
Oceano 2012
libro di Caron G. Luigi 
edizioni Lampi di Stampa collana Altri titoli;
consegna in 24 ore
€ 11,00
€ 9,35

-15%

Fai bei sogni libro di Gramellini Massimo
Fai bei sogni
libro di Gramellini Massimo 
edizioni Longanesi collana La Gaja scienza;
consegna in 24 ore
€ 12,90
€ 10,97

-15%

Orso libro di Engel Marian
Orso
libro di Engel Marian 
edizioni La Nuova Frontiera collana Il basilisco;
consegna in 24 ore
€ 14,50
€ 12,33

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Chissà se tornerò a Olsztyn"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Chissà se tornerò a Olsztyn"
Aldo G., 2012-03-27
5

Complimenti all’autore per questo piccolo, grande capolavoro che porta la mente nel passato e da forza e speranza per il futuro!

"Chissà se tornerò a Olsztyn"
Roberto, 2012-03-08
4

Uno splendido “viaggio di confronto” tra due vite che il caso fa riscoprire simili in due epoche differenti. Tutto accade mentre fuori il mondo cambia, si rinnova, tenta di convincersi migliore in una metamorfosi che tutti chiamano globalizzazione e che nulla sembri portare o avere di buono con sé, forse neanche il nome. Alienazione e perdita dei valori morali danno l’impressione d’essere le sole chiavi di lettura, poi, sul finire, si scopre che c’è di più; perché si sa è sempre sul finale che si gioca tutto. E come in ogni buon libro, anche in questo c’è un finale da dover ’leggere’ con la dovuta attenzione. Bravo Dario.

"Chissà se tornerò a Olsztyn"
francesc1, 2011-12-07
4

impeccabile nell’analisi storica...complimenti all’autore

"Chissà se tornerò a Olsztyn"
grande
carlo, 2011-12-03
4

storia vera, autentica, ben raccontata. ti prende l’anima e ti illumina la vita. semplice lo scritto, ma ti fa accogliere la vita tutta d’un fiato...................... complimenti all’autore.

"Chissà se tornerò a Olsztyn"
robicap, 2011-11-23
3

bello... un piccolo libro ma con un grande carico di emotività. evoca ricordi e riflessioni.... un artigiano scrittore oppure uno scrittore artigiano?

Visualizza tutti i commenti a Chissà se tornerò a Olsztyn