ricerca
avanzata

Learning from Pavilion. 100+100. Ediz. italiana e inglese

di Marina Tornatora edito da Gangemi, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 25,00
  • € 21,25
  • Risparmi il 15% (€ 3,75)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Learning from Pavilion. 100+100. Ediz. italiana e inglese: In "Learning from Pavilion" il tema del padiglione è proposto come il momento di materializzazione di un'idea che è ancora "pensiero". La sua natura effimera lo connota non già come un dispositivo di enunciazione di un principio spaziale temporaneo bensì come memoria e sintesi di un'idea da proiettare nel futuro che può sfidare il tempo e trasformarsi in opera eterna, diventando occasione di continua verifica e sperimentazione dei "limiti" del progetto. Assunto come indicatore sensibile delle profonde mutazioni dell'architettura e dell'arte, il tema del padiglione è indagato attraverso una lista di 100 progetti - dal 1851 (il Crystal Palace di Paxton) al 2015 (l'UK Pavilion di Buttress all'Expo di Milano) - che in una "vertigine" concettuale e visiva diventa un percorso di conoscenza e di esplorazione ma anche una collezione di visioni spaziali, ri-classificate secondo categorie formali: Volume puro; Griglia; Piani; Guscio/membrana; Vuoto; Frammento; Accumulo/groviglio; Ripetizione; Trasparenza. Una seconda parte del volume raccoglie 100 diagrammi spaziali di padiglioni sviluppati dagli studenti del primo anno che vanno a configurare un atlante di soluzioni di grammatica generativa su alcuni enti minimi di scrittura - punto, linea, superficie, volume - concepiti come le geometrie e i materiali fondativi nella costruzione dello spazio architettonico. Presentazione di Gianfranco Neri.
In "Learning from Pavilion" the theme of the Pavilion is proposed as the time of materialization of an idea that is still "thinking". Its ephemeral nature it connotes not as an enunciation of a temporary space principle but rather as memory and synthesis of an idea to be projected into the future that can defy time and become eternal work, becoming the occasion of continuous checking and testing the limits of the project. Hired as a sensitive indicator of the profound mutations of architecture and art, the theme of the Pavilion is investigated through a list of 100 projects-from 1851 (Paxton's Crystal Palace) at 2015 (the UK Pavilion of Buttress at the World Expo in Milan)-which in a conceptual and Visual "Vertigo" becomes a journey of discovery and exploration but also a collection of spatial visions, re-classified according to formal categories : Pure Volume; Grid; Floors; Shell/membrane; Empty; Fragment; Accumulation/tangle; Repetition; Transparency. A second part of the book collects 100 spatial diagrams of pavilions developed by first year students who go to configure an Atlas of solutions of generative grammar on some minimum writing agencies: point, line, surface, volume-conceived as fundamental geometries and materials in the construction of architectural space. Presentation by Gianfranco Neri.

Promozione Il libro "Learning from Pavilion. 100+100. Ediz. italiana e inglese" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Learning from Pavilion. 100+100. Ediz. italiana e inglese"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Learning from Pavilion. 100+100. Ediz. italiana e inglese"