ricerca
avanzata
  • Libreria
  •  > 
  •  > 
  •  > 
  • Calcio
  •  > 
  • «Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio

«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio

di Francesco Totti edito da Mondadori, 2007

Informazioni bibliografiche del Libro

 

«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio: In occasione dei Mondiali in Germania, Francesco Totti ha consegnato ai posteri il suo personalissimo manuale del calcio. Trucchi, segreti e malizie che hanno fatto di lui il più forte numero 10 del mondo. Ma anche le esperienze, i valori e le scelte che hanno trasformato Totti da semplice fenomeno a eroe positivo, universalmente amato da chi ama lo sport più bello del mondo. Con quell'intelligenza autoironica che ha saputo dimostrare con i suoi libri di barzellette, il capitano della Roma confessa ai tifosi quanto sia faticosa, lunga e seria la costruzione di un campione. Secondo il Totti-pensiero, un giocatore del calcio moderno deve avere la pazienza di crescere con gradualità, imparando a comportarsi dentro e fuori dal campo di gioco, tenendo ben presente che sono i valori umani che trasformano il calcio in una metafora della vita, e un ottimo giocatore in un grande campione.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-55%

«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio libro di Totti Francesco
«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio
Totti Francesco
edizioni Mondadori

, 2006
€ 10,00
€ 4,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"«Mo je faccio er cucchiaio». Il mio calcio"
MO JE FACCIO ER CUCCHIAIO
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

In occasione dei Mondiali di calcio in Germania, Francesco Totti consegna ai posteri il suo personalissimo manuale del calcio. Trucchi, segreti e malizie che hanno fatto di lui il più forte numero 10 del mondo. Ma anche le esperienze, i valori e le scelte che lo hanno trasformato da semplice fenomeno a eroe positivo, universalmente apprezzato da chi ama lo sport più bello del mondo.