ricerca
avanzata

Retail design. Progettare la shopping experience

di Michele Trevisan Massimo Pegoraro edito da Franco Angeli, 2007

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Retail design. Progettare la shopping experience: Questo volume nasce con l'intento di raccogliere un insieme di riflessioni sul ruolo del retail designer, una professione che ha come obiettivo la definizione di nuovi linguaggi di comunicazione commerciale e di nuove forme di coinvolgimento dei consumatori. Il retail designer assolve quindi ad una funzione di mediatore fra le aziende da un lato, alla continua ricerca di strategie per la promozione dei loro prodotti, e i consumatori dall'altro, i cui bisogni e approccio all'acquisto sono in continuo e rapido cambiamento. Perché chi si occupa di retail design, non ha solo il compito di progettare gli spazi commerciali in senso fisico, ma anche di definire nuove forme di interrelazione tra prodotti e consumatori, reinventando la funzione dei luoghi della vendita. l libro è articolato in tre parti: la prima si concentra sulla fondamentale importanza della conoscenza del mercato in tutte le sue espressioni (motivazioni dei consumatori, competitors, valori del brand, influenze culturali); la seconda raccoglie le regole fondamentali per una corretta progettazione degli spazi retail, toccando tutti gli aspetti dalla definizione del lay-out e dei percorsi di circolazione, fino ai colori, la luce, gli allestimenti olfattivi e al sound design; la terza, infine, analizza nel concreto due categorie di spazi retail: un retail store monomarca (il Diesel store di New Bond st. a Londra) e un department store (Selfridges a Birmingham).
This volume was created with the intent to collect a set of reflections on the role of retail designer, a profession that aims at defining new forms of commercial communications and of new forms of consumer engagement. The retail designer performs a function of mediator between companies on the one hand, constantly looking for strategies for the promotion of their products, and consumers on the other, whose needs and buying approach are in constant and rapid change. Because those involved in retail design, not only has the task of designing commercial spaces in a physical sense, but also to define new forms of interaction between products and consumers, reinventing the function of places of sale. l book is divided into three parts: the first focuses on the fundamental importance of market knowledge in all its forms (motivations of consumers, competitors, brand values, cultural influence); the second collects the basic rules for proper design of retail spaces, touching all aspects from defining layout and circulation paths, to the colors, the light, the olfactory and productions to sound design; the third, finally, analyzes two categories of retail space in practice: a single-brand retail stores (the Diesel store in New Bond St. in London) and a department store (Selfridges in Birmingham).

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Retail design. Progettare la shopping experience"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Visual merchandising. Per sviluppare la vendita visiva nei punti di vendita di ogni tipo e dimensione libro di Ravazzi Cristina
Visual merchandising. Per sviluppare la vendita visiva nei punti di vendita di ogni tipo e dimensione
libro di Ravazzi Cristina 
edizioni Franco Angeli collana Distribuzione commerciale;
€ 15,50
La vendita visiva. Strategie e tecniche di visual merchandising. Con CD-ROM libro di Tuci Carla
La vendita visiva. Strategie e tecniche di visual merchandising. Con CD-ROM
libro di Tuci Carla 
edizioni Franco Angeli collana Fashion marketing;
€ 26,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Retail design. Progettare la shopping experience"