ricerca
avanzata

Difficoltà politiche dell'architettura in Italia 1920-1940. Ediz. illustrata

di Giulia Veronesi edito da Marinotti, 2008

  • Prezzo di Copertina: € 16,50
  • € 15,68
  • Risparmi il 5% (€ 0,82)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Difficoltà politiche dell'architettura in Italia 1920-1940. Ediz. illustrata: In un'intervista del 1980 Giulio Carlo Argan ricordava come "durante il fascismo siamo stati indotti spesso a dare un significato politico quasi simbolico a cose e persone che originariamente non l'avevano, ma che lo acquisivano nella nostra amara coscienza". La testimonianza arganiana, che si riferiva all'architetto tedesco Walter Gropius e ad altre figure magistrali europee, la cui opera veniva assunta in Italia quale viatico nelle battaglie culturali contro le posizioni più reazionarie espresse dagli zelatori del regime mussoliniano e per cercare di mantenere un collegamento con l'Europa, sintetizza efficacemente la miseria morale ed il provincialismo, non tutto fascista, dell'Italia di allora. Delle "difficoltà politiche" dell'architettura, arte pubblica per definizione, con accenti accorati, Giulia Veronesi, prima e primaria critica e storica dell'architettura moderna, nonché "grande rimossa" della cultura italiana, ci parla in questo clamoroso libro del 1953 che adesso viene riproposto, anzi, riprodotto, essendo apparso doveroso il mantenimento delle caratteristiche grafiche (secondo un gusto ancora anni Quaranta) dell'antica ed unica edizione.
In an interview in 1980 Giulio Carlo Argan remembered as "during fascism we were often induced to give a political meaning to things or people that almost symbolic originally had, but who acquired in our bitter consciousness". The witness arganiana, which referred to the German architect Walter Gropius and other European, whose work was magisterial figures taken in Italy as viaticum in cultural battles against reactionary positions expressed by zealots of Mussolini's regime and to try to maintain a connection with Europe, effectively sums up the moral misery and provincialism, not everything fascist, of Italy. "Political difficulties" of architecture, public art by definition, with heartfelt pleas, Giulia Veronesi, first and primary criticism and contemporary architecture historian "great removed" of Italian culture, speaks to us in this clamorous 1953 book that is now being revived, indeed, reproduced, having appeared necessary maintenance of graphical features (still the 1940s style) of the ancient and only Edition.

Promozione Il libro "Difficoltà politiche dell'architettura in Italia 1920-1940. Ediz. illustrata" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Difficoltà politiche dell'architettura in Italia 1920-1940. Ediz. illustrata"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Ricerche di storia dell'architettura della Sardegna. Ediz. illustrata libro di Cavallo Giorgio
Ricerche di storia dell'architettura della Sardegna. Ediz. illustrata
libro di Cavallo Giorgio 
edizioni Grafica del Parteolla
disponibilità immediata
€ 15,00
Documenti e ricerche per la storia dell'antica Basilica Vaticana. Vol. 1: De Basilicae Vaticanae antiquissima et nova structura libro di Cerrati Michele
Documenti e ricerche per la storia dell'antica Basilica Vaticana. Vol. 1: De Basilicae Vaticanae antiquissima et nova structura
libro di Cerrati Michele 
edizioni Biblioteca Apostolica Vaticana collana Studi e testi;
disponibilità immediata
€ 35,00
Documenti di architettura armena. Ediz. italiana, inglese e armena. Vol. 22: Makaravank' libro di Harout'Yunian Varazdat Gandolfo Francesco
Documenti di architettura armena. Ediz. italiana, inglese e armena. Vol. 22: Makaravank'
libro di Harout'Yunian Varazdat  Gandolfo Francesco 
edizioni Oemme
disponibilità immediata
€ 16,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Difficoltà politiche dell'architettura in Italia 1920-1940. Ediz. illustrata"