ricerca
avanzata

Papa Celestino V a Vieste. Il segreto di Collemaggio

di Celestino Vescera edito da Nuovi Autori, 2008

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Visto che le critiche hanno senso se sono costruttive e possono aiutare a migliorare cerchiamo di analizzare in maniera approfondita il libro cercando cosa andrebbe migliorato. E’ un libro troppo ampio, potrebbe essere materia di tre libri. Si e’ voluto fare una trattazione dai tempi del diluvio universale ai nostri giorni che rischiano di fuorviare il lettore. Ci sono molti riferimenti a miti del passato, ad influssi con le religioni antiche, a come la religione ebraica derivi da religioni egizie. Non e’ chiaro pero’ cosa c’entrino con il tema fondamentale del libro che dovrebbe invece parlare di Celestino V e del segreto di Collemaggio. Del segreto rimangono poche pagine finali, ma non c’e’ una vera ricerca per scoprire questo segreto che invece dovrebbe essere il tema principale. Non e’ chiaro il punto di vista dell’autore. Avrebbe dovuto essere piu’ evidente. Ci sono infatti troppi punti di vista ma non si capisce la visione dell’autore. Non e’ chiaro cosa l’autore abbia scoperto che non sia gia’ stato oggetto di trattazioni e documentazioni che si trovano anche su internet. Il libro poteva essere scritto in due modi, o come ricerca storica, oppure come romanzo. L’autore ha scelto di presentarlo come un romanzo. La scelta e’ sicuramente ottima ed e’ sicuramente ottima ed originale l’idea di presentare il libro su due piani storici, il presente ed i tempi di Pietro del Morrone. Avrebbero pero’ dovuto essere caratterizzati meglio i personaggi, i dialoghi, l’azione sono piu’ da fumetto che da romanzo d’azione, la psicologia dei personaggi e’ solo accennata e mai approfondita, succede di tutto e di piu’ ma non c’e’ mai una sparatoria, un delitto, alla fine si riempiono di botte (come i fumetti di Topolino con Gamba di Legno o di Paperone con la Banda Bassotti), ma poi sono tutti amici come prima. Ci sono i buoni, i cattivi , poi si scopre che anche i cattivi non sono cosi’ cattivi come sembra. Ci sono accenni ad interesse sentimentale (forse?) tra due persone di sesso opposto ma non nasce mai una storia d’amore, non si sfiorano nemmeno. I personaggi andrebbero presentati prima con il nome e poi con il cognome. Per finire forse un po’ di biografia non avrebbe guastato, invece non si capisce quali siano le fonti, quali siano fonti storiche, quali inventate, quali le notizie lette su internet.

Recensione Unilibro a cura di lettore

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Papa Celestino V a Vieste. Il segreto di Collemaggio"

Dello stesso autore: Vescera Celestino
Bona dea. Nel nome della madre libro di Vescera Celestino
Bona dea. Nel nome della madre
libro di Vescera Celestino 
edizioni Altravista collana Amigdala;
€ 15,00
Il Serpente rosso libro di Vescera Celestino
Il Serpente rosso
libro di Vescera Celestino 
edizioni Gruppo Albatros Il Filo collana Nuove voci;
€ 17,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Proletkult libro di Wu Ming
Proletkult
libro di Wu Ming 
edizioni Einaudi collana Super ET;
disponibilità immediata
€ 12,50
€ 11,88

-5%

La flotta degli invincibili libro di Scarrow Simon Andrews T. J.
La flotta degli invincibili
libro di Scarrow Simon  Andrews T. J. 
edizioni Newton Compton Editori collana Nuova narrativa Newton;
disponibilità immediata
€ 9,90
€ 9,41

-5%

Regina di sangue. La vera storia di Lady Macbeth libro di Courtney Joanna
Regina di sangue. La vera storia di Lady Macbeth
libro di Courtney Joanna 
edizioni BEAT collana Superbeat;
disponibilità immediata
€ 19,00
€ 18,05

-5%

1849. I guerrieri della libertà libro di Evangelisti Valerio
1849. I guerrieri della libertà
libro di Evangelisti Valerio 
edizioni Mondadori collana Omnibus;
disponibilità immediata
€ 20,00
€ 19,00
Un elefante a Venezia libro di Rizzo Luigi
Un elefante a Venezia
libro di Rizzo Luigi 
edizioni Helvetia collana Rosso veneziano;
disponibilità immediata
€ 9,00

-5%

La morte dei re libro di Cornwell Bernard
La morte dei re
libro di Cornwell Bernard 
edizioni TEA collana Teadue;
disponibilità immediata
€ 11,00
€ 10,45

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Papa Celestino V a Vieste. Il segreto di Collemaggio"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Papa Celestino V a Vieste. Il segreto di Collemaggio"
appassionato di libri, 2010-08-05
5

Un bellissimo libro scritto da un giovane autore italiano esordiente al quale auguro un brillante futuro. Un libro di altissimo livello che denota una ricerca molto accurata ed approfondita in ambito storico. Un romanzo storico appassionante ed una trama molto interessante che coinvolge dalla prima pagina all’ultima. Un libro molto interessante e molto approfondito e rigoroso dal punto di vista storico. Un libro da consigliare sicuramente a tutti gli amanti del genere storico ma anche a chi vuole passare alcune ore di intensa lettura molto interessante e coinvolgente. Spinge e stimola ad ulteriori ricerche sull’argomento. Ottimo libro che tutti dovrebbero leggere.

"Papa Celestino V a Vieste. Il segreto di Collemaggio"
recensione
lettore, 2008-08-18
3

Visto che le critiche hanno senso se sono costruttive e possono aiutare a migliorare cerchiamo di analizzare in maniera approfondita il libro cercando cosa andrebbe migliorato. E’ un libro troppo ampio, potrebbe essere materia di tre libri. Si e’ voluto fare una trattazione dai tempi del diluvio universale ai nostri giorni che rischiano di fuorviare il lettore. Ci sono molti riferimenti a miti del passato, ad influssi con le religioni antiche, a come la religione ebraica derivi da religioni egizie. Non e’ chiaro pero’ cosa c’entrino con il tema fondamentale del libro che dovrebbe invece parlare di Celestino V e del segreto di Collemaggio. Del segreto rimangono poche pagine finali, ma non c’e’ una vera ricerca per scoprire questo segreto che invece dovrebbe essere il tema principale. Non e’ chiaro il punto di vista dell’autore. Avrebbe dovuto essere piu’ evidente. Ci sono infatti troppi punti di vista ma non si capisce la visione dell’autore. Non e’ chiaro cosa l’autore abbia scoperto che non sia gia’ stato oggetto di trattazioni e documentazioni che si trovano anche su internet. Il libro poteva essere scritto in due modi, o come ricerca storica, oppure come romanzo. L’autore ha scelto di presentarlo come un romanzo. La scelta e’ sicuramente ottima ed e’ sicuramente ottima ed originale l’idea di presentare il libro su due piani storici, il presente ed i tempi di Pietro del Morrone. Avrebbero pero’ dovuto essere caratterizzati meglio i personaggi, i dialoghi, l’azione sono piu’ da fumetto che da romanzo d’azione, la psicologia dei personaggi e’ solo accennata e mai approfondita, succede di tutto e di piu’ ma non c’e’ mai una sparatoria, un delitto, alla fine si riempiono di botte (come i fumetti di Topolino con Gamba di Legno o di Paperone con la Banda Bassotti), ma poi sono tutti amici come prima. Ci sono i buoni, i cattivi , poi si scopre che anche i cattivi non sono cosi’ cattivi come sembra. Ci sono accenni ad interesse sentimentale (forse?) tra due persone di sesso opposto ma non nasce mai una storia d’amore, non si sfiorano nemmeno. I personaggi andrebbero presentati prima con il nome e poi con il cognome. Per finire forse un po’ di biografia non avrebbe guastato, invece non si capisce quali siano le fonti, quali siano fonti storiche, quali inventate, quali le notizie lette su internet.