ricerca
avanzata

L'anima del maiale. Il male oscuro della mia generazione

di Federico Vespa edito da Piemme, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 16,90
  • € 14,37
  • Risparmi il 15% (€ 2,53)

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: L'anima del maiale. Il male oscuro della mia generazione
  • AutoreFederico Vespa
  • Editore: Piemme
  • Collana: Current Affairs
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • Genere: scienze sociali
  • Pagine: 160
  • ISBN-10: 8856673207
  • ISBN-13:  9788856673203

 

L'anima del maiale. Il male oscuro della mia generazione: Per Federico Vespa, classe 1979, la vita sembra in discesa: il padre è un celebre giornalista, la madre un importante magistrato. Cresce nella Roma bene, Federico, ma ha una sensibilità particolare. Vive con disagio l'euforia spensierata degli anni '80 e '90: a ben guardare, non è tanto meglio del fervore e della violenza degli Anni di Piombo. Sente sulla pelle le derive del consumismo sfrenato, delle relazioni facili ed effimere, del precariato lavorativo e umano, dell'antipolitica che sfocia poi nel populismo. Da esponente dell'ultima generazione analogica partecipa con sgomento, più che curiosità, all'avvento di Internet e dei social. Mentre l'Italia cambia, declina e implode, Federico scopre i tormenti e le incostanze dell'amore, muove qualche passo in politica, segue il calcio con trasporto, inizia con buon successo la carriera di giornalista radiofonico. Ma c'è un buco nero, un nodo in gola, un senso di vuoto. Il male oscuro della depressione. I farmaci. Le incomprensioni con la famiglia. La sensazione che niente conti davvero, che niente possa distoglierlo dal suo torpore affettivo. L'appuntamento fisso con il bourbon, perché il demone dell'alcol «costa meno dell'analista». "L'anima del maiale" è un autoritratto senza reticenze e senza imbarazzi, sul cui sfondo possiamo leggere il paradossale disagio di una generazione intera, ingannata proprio da quei privilegi che avrebbero dovuto renderla felice. Non c'è una morale, nella storia personale di Federico Vespa. O forse c'è: a volte il disincanto e la chiusura in se stessi sono l'unico antidoto a una società vuota e is
For Federico Vespa, born in 1979, life seems downhill: his father is a famous journalist, his mother an important magistrate. He grows up in Rome well, Federico, but he has a particular sensibility. He lives with unease the carefree euphoria of the 80s and 90s: on closer inspection, it is not so much better than the fervour and violence of the Lead Years. He feels on his skin the drifts of unbridled consumerism, of easy and ephemeral relationships, of the precarious work and human, of the anti-politics that then results in populism. As an exponent of the last analogue generation, he participates with dismay, rather than curiosity, in the advent of the Internet and social media. As Italy changes, declines and implodes, Federico discovers the torments and inconsistes of love, moves a few steps in politics, follows football with transport, begins with success the career of radio journalist. But there's a black hole, a lump in the throat, a sense of emptiness. The dark evil of depression. The drugs. The misunderstandings with the family. The feeling that nothing really matters, that nothing can distract him from his affective torpor. The fixed appointment with bourbon, because the alcohol demon "costs less than the analyst". "The Soul of the Pig" is a self-portrait without reticence and without embarrassment, on whose background we can read the paradoxical discomfort of an entire generation, deceived by precisely those privileges that should have made her happy. There is no moral in Federico Vespa's personal history. Or maybe there is: sometimes disenchantment and self-closure are the only antidote to an empty society and is

Promozione Il libro "L'anima del maiale. Il male oscuro della mia generazione" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'anima del maiale. Il male oscuro della mia generazione"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Osservazioni di una mamma qualunque libro di Belletti Paola Signorin G. (cur.)
Osservazioni di una mamma qualunque
libro di Belletti Paola  Signorin G. (cur.) 
edizioni Berica Editrice collana Uomovivo;
disponibilità immediata
€ 14,00

-15%

La sentinella delle Dolomiti. La mia vita sulla Marmolada a 3343 metri d'altitudine libro di Budel Carlo
La sentinella delle Dolomiti. La mia vita sulla Marmolada a 3343 metri d'altitudine
libro di Budel Carlo 
edizioni Ediciclo collana Ossigeno;
disponibilità immediata
€ 15,00
€ 12,75

-15%

33 libro di Ubertini Marco
33
libro di Ubertini Marco 
edizioni Sperling & Kupfer collana Varia;
disponibilità immediata
€ 17,90
€ 15,22
So contare i giorni. Prove di vita fuori e dentro il carcere libro di Daddiego Giuseppe
So contare i giorni. Prove di vita fuori e dentro il carcere
libro di Daddiego Giuseppe 
edizioni Stilo Editrice collana Mosaico;
disponibilità immediata
€ 12,00

-15%

La mia seconda vita tra zucchero e cannella libro di Lugert Verena
La mia seconda vita tra zucchero e cannella
libro di Lugert Verena 
edizioni Astoria collana Assaggi;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 15,30
Orio e gli altri. Di giovinezza e di guerra libro di Ciferri Orio
Orio e gli altri. Di giovinezza e di guerra
libro di Ciferri Orio 
edizioni Tararà collana Storie;
disponibilità immediata
€ 12,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'anima del maiale. Il male oscuro della mia generazione"