ricerca
avanzata

Parla, mia paura

di Simona Vinci edito da Einaudi, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 13,00
  • € 11,05
  • Risparmi il 15% (€ 1,95)

Parla, mia paura: Simona Vinci ha vinto il Premio Campiello 2016 con La prima verità Qui si immerge nella propria paura e cerca un linguaggio per confessarla L'ansia, il panico, la depressione spesso restano muti: chi li vive si sente separato dagli altri e incapace di chiedere aiuto Ma è solo accettando di «rifugiarsi nel mondo» e di condividere la propria esperienza che si sopravvive La stanza protetta dell'analista e quella del chirurgo estetico, che restituisce dignità a un corpo di cui si ha vergogna, l'inquietudine della maternità, la rabbia della giovinezza, fino allo strappo iniziale da cui forse tutto ha avuto origine Scavando dentro sé stessa, Simona Vinci ci dona uno specchio in cui rifletterci Si affida alle parole perché «le parole non mi hanno mai tradita» Perché nella letteratura, quando la letteratura ha una voce cosí nitida e intensa, tutti noi possiamo trovare salvezza | È cominciata con la paura Fear of cars Fear of trains Fear of the lights too strong Too crowded, too empty places, to those too closed and too open Fear of cinema, supermarkets, post office, Bank Fear of strangers, fear of the gaze of others, than any other, fear of physical contact, phone calls Fear of cords, laces, belts, ladders, shafts, knives Afraid of being with others and fear of being alone In the place where I lived then came the searing reminder of small nocturnal birds hidden among the branches of trees At night, hell she wore the mask worse At night, when the homes around you down all the lights, all the voices, when on the road the rustling is tapered over cars and trucks

Informazioni bibliografiche del Libro

Promozione Il libro "Parla, mia paura" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Parla, mia paura"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Parla, mia paura"