ricerca
avanzata

Un marito ideale. Testo inglese a fronte

di Oscar Wilde edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2002

Informazioni bibliografiche del Libro

 

“Un marito ideale” è la terza ed ultima delle “commedie salottiere” scritte da Oscar Wilde, l’autore dublinese noto se non altro per essere uno degli autori più amati dal cinema e per i celeberrimi aforismi (riflesso del suo stile di vita e di scrittura). Anche in questo romanzo non delude i suoi lettori e ci regala una frase che da sola è la vera e propria quintessenza dell’opera: "La spontaneità è una posa difficilissima da mantenere". Ne "un marito ideale" nessuno è come sembra, e perfino colui che per tutti è considerato il marito ideale, lo sposo perfetto, nasconde nel suo passato un losco segreto. Ma una ricca e misteriosa dama arriva nella borghese londra vittoriana pronta a svelare il segreto da anni custodito. Una commedia intelligente e ricca di ironia. Wilde vuole evidenziare le corruzioni ed i falsi perbenismi della società inglese vittoriana. La borghesia inglese aveva ormai raggiunto grandi successi conciliando, apparentemente, i soldi con la moralità. L’obiettivo di Wilde era appunto dimostrare che il loro moralismo era solo di facciata e nascondeva una condotta amorale. Pur condividendo l’eleganza dei modi non approva il bigottismo che non lascia spazio alle debolezze dell’uomo. Molto consigliato

Recensione Unilibro a cura di simaun

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Un marito ideale. Testo inglese a fronte"

Dello stesso autore: Wilde Oscar

-5%

Aforismi. Ediz. integrale libro di Wilde Oscar
Aforismi. Ediz. integrale
libro di Wilde Oscar 
edizioni Rusconi Libri collana Grande biblioteca Rusconi;
€ 12,00
€ 11,40
Il fantasma di Canterville-Il delitto di Lord Arthur Savile libro di Wilde Oscar
Il fantasma di Canterville-Il delitto di Lord Arthur Savile
libro di Wilde Oscar 
edizioni Primiceri Editore collana Classici;
€ 8,00
Il fantasma di Canterville e altri racconti libro di Wilde Oscar
Il fantasma di Canterville e altri racconti
libro di Wilde Oscar 
edizioni Foschi (Santarcangelo) collana I classici;
€ 10,00
Aforismi libro di Wilde Oscar
Aforismi
libro di Wilde Oscar 
edizioni Demetra collana Aforismi;
in pubblicazione
€ 6,90

-5%

Il principe felice e altre storie libro di Wilde Oscar
Il principe felice e altre storie
libro di Wilde Oscar 
edizioni Bompiani collana Tascabili narrativa;
€ 16,00
€ 15,20

-5%

Il ritratto di Dorian Gray. Ediz. integrale libro di Wilde Oscar
Il ritratto di Dorian Gray. Ediz. integrale
libro di Wilde Oscar 
edizioni Rusconi Libri collana Grande biblioteca Rusconi;
€ 10,00
€ 9,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

L'importanza di chiamarsi Ernesto. Testo inglese a fronte libro di Wilde Oscar Lunari L. (cur.)
L'importanza di chiamarsi Ernesto. Testo inglese a fronte
libro di Wilde Oscar  Lunari L. (cur.) 
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli collana Classici moderni;
€ 8,50
€ 8,08

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Un marito ideale. Testo inglese a fronte"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Un marito ideale. Testo inglese a fronte"
simaun, 2012-04-05
3

“Un marito ideale” è la terza ed ultima delle “commedie salottiere” scritte da Oscar Wilde, l’autore dublinese noto se non altro per essere uno degli autori più amati dal cinema e per i celeberrimi aforismi (riflesso del suo stile di vita e di scrittura). Anche in questo romanzo non delude i suoi lettori e ci regala una frase che da sola è la vera e propria quintessenza dell’opera: "La spontaneità è una posa difficilissima da mantenere". Ne "un marito ideale" nessuno è come sembra, e perfino colui che per tutti è considerato il marito ideale, lo sposo perfetto, nasconde nel suo passato un losco segreto. Ma una ricca e misteriosa dama arriva nella borghese londra vittoriana pronta a svelare il segreto da anni custodito. Una commedia intelligente e ricca di ironia. Wilde vuole evidenziare le corruzioni ed i falsi perbenismi della società inglese vittoriana. La borghesia inglese aveva ormai raggiunto grandi successi conciliando, apparentemente, i soldi con la moralità. L’obiettivo di Wilde era appunto dimostrare che il loro moralismo era solo di facciata e nascondeva una condotta amorale. Pur condividendo l’eleganza dei modi non approva il bigottismo che non lascia spazio alle debolezze dell’uomo. Molto consigliato