ricerca
avanzata

Siamo tutti profughi. I miei viaggi e i miei incontri con le ragazze di tutto il mondo in fuga dalla guerra

di Malala Yousafzai Liz Welch edito da Garzanti Libri, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 12,90
  • € 10,97
  • Risparmi il 15% (€ 1,93)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Siamo tutti profughi. I miei viaggi e i miei incontri con le ragazze di tutto il mondo in fuga dalla guerra: «Resto sempre sconvolta quando vedo così tante persone dare per scontata la pace. Io sono grata ogni giorno di poterla vivere. Non per tutti è possibile. Milioni di uomini, donne e bambini vivono quotidianamente la guerra. La loro realtà è fatta di violenze, di case distrutte, di vite innocenti perdute. E la loro unica possibilità per sopravvivere è partire. È “scegliere” di diventare rifugiati. Non c’è alternativaDopo l’assassinio del padre», María è dovuta scappare insieme alla mamma nel cuore della notte. Zaynab non ha frequentato la scuola per due anni a causa della guerra, prima di riuscire a scappare in America. Sua sorella Sabreen è sopravvissuta a un viaggio straziante verso l’Italia. Ajida è sfuggita a terribili violenze, e ha poi dovuto lottare per tenere al sicuro la famiglia in un rifugio di fortuna | L’autrice bestseller e vincitrice del premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai rende onore alla realtà nascosta dietro le fredde statistiche, ai visi e alle vicende personali dietro le notizie che leggiamo quotidianamente sui milioni di rifugiati nel mondo. Le visite ai campi profughi le hanno infatti dato modo di ripensare alla propria esperienza, prima di bambina rifugiata interna nel suo Pakistan, e oggi di attivista a cui è permesso di viaggiare ovunque tranne che per far ritorno nella patria che ama. In questo libro di memorie personali e racconti collettivi, Malala incrocia la sua esperienza con le storie delle coraggiose ragazze che ha incontrato nel corso dei suoi numerosi viaggi: giovani donne che hanno improvvisamente perso la propria casa, la propria comunità, il proprio posto nel mondo. In un’epoca di grandi migrazioni, di crisi, di guerre e di conflitti, Siamo tutti profughi è l’accorato appello di una delle più importanti attiviste dei nostri giorni, e ci esorta a non dimenticare che ciascuno degli attuali 68,5 milioni di profughi – per la maggior parte giovani – è una persona con i propri sogni e le proprie speranze, a cui è necessario riconoscere i diritti umani fondamentali, perché ogni abitante della Terra, nessuno escluso, deve poter vivere in un posto sicuro da chiamare casa
??I am always upset when I see so many people take for granted the rest. I am thankful every day to live. Not for everyone is possible. Millions of men, women and children live daily war. Their reality is made of violence, homes destroyed, of innocent lives lost. And their only chance to survive is to start. Is "choosing" to become refugees. There is alternativaDopo the murder of the father ", Mar??a is had to run with her mother in the middle of the night. Zaynab did not attend school for two years because of the war, before he managed to flee to America. Her sister Sabreen has survived a harrowing journey towards Italy. Ajida escape to terrible violence, and then had to fight to keep the family in a makeshift hut | Bestselling author and winner of the Nobel Peace Prize Malala Yousafzai honors the reality hidden behind the cold statistics, the faces and the personal stories behind the news that we read every day on millions of refugees in the world. Visits to the refugee camps have given way to rethink their experience, before internal refugee girl in his Pakistan, and today by activist allowed to travel anywhere except back in the homeland he loved. In this book of memoirs Malala personal and collective stories crosses his experience with stories of courageous men who met in the course of his travels: young women who have suddenly lost their homes, their communities, its place in the world. At a time of great migrations, wars and crises, conflicts, we are all refugees is the heartfelt plea of one of the most important activists of our time, and urges us not to forget that each of the current refugee 68.5 million ??? for most Youth ??? is a person with their dreams and their hopes, that you need to recognize the fundamental human rights, because every inhabitant of the Earth, without exception, must be able to live in a safe place to call home

Promozione Il libro "Siamo tutti profughi. I miei viaggi e i miei incontri con le ragazze di tutto il mondo in fuga dalla guerra" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Siamo tutti profughi. I miei viaggi e i miei incontri con le ragazze di tutto il mondo in fuga dalla guerra"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Il bambino sulla spiaggia libro di Kurdi Tima
Il bambino sulla spiaggia
libro di Kurdi Tima 
edizioni Piemme collana Piemme voci;
consegna in 24 ore
€ 18,50
€ 15,73

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Siamo tutti profughi. I miei viaggi e i miei incontri con le ragazze di tutto il mondo in fuga dalla guerra"