ricerca
avanzata

Nada - L'amore E' Fortissimo E Il Corpo No

Un cd di  NADA  prodotto da Harmony, 2007

  • € 11,49

“L’amore è fortissimo e il corpo no” segna il ritorno di Nada sul mercato discografico dopo due anni di silenzio. Prodotto con la collaborazione di Pasquale Minieri, questo disco è sorprendente per la ricchezza di suoni: l’iniziale “Gesù” descrive una figura cristologica contemporanea ed urbana, mentre la successiva “Giulia” descrive la vita di una prostituta, con l’aiuto di fiati ben arrangiati. La traccia più intensa è “Suonano alla porta”, con un bellissimo arrangiamento di piano, che vede l’interpretazione vocale di Nada sfiorare il mondo del teatro e raggiungere vette altissime di pathos ed intensità emotiva. “Meraviglioso” è una straniante invettiva dal sapore punk ma molto elettronica, in cui Nada si mostra in tutta la sua forza e ferocia. La voce ruvida di Nada impiega la sua emotività per una dolce dichiarazione di amore in “Grazie”, uno dei pezzi più intensi dell’intera discografia della cantautrice toscana. Le due ballate “La musica antica” e “Questa donna” rivelano un gusto particolare per atmosfere minimaliste e per suoni sintetici che arricchiscono l’intero disco che, nonostante contiene solamente nove tracce, è molto denso di emozioni e di sonorità. Un passo in avanti per il percorso artistico e musicale di Nada.

Recensione Unilibro a cura di -Stefano-

Dettagli del prodotto

  • Titolo: Nada - L'amore E' Fortissimo E Il Corpo No
  • Interprete:  NADA
  • Produttore: Harmony
  • Data di Pubblicazione: 05 Febbraio '07
  • Genere: Varia
  • EAN-13: 8532698532423
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Nada - L'amore E' Fortissimo E Il Corpo No"
-Stefano-, 2012-06-21
4

“L’amore è fortissimo e il corpo no” segna il ritorno di Nada sul mercato discografico dopo due anni di silenzio. Prodotto con la collaborazione di Pasquale Minieri, questo disco è sorprendente per la ricchezza di suoni: l’iniziale “Gesù” descrive una figura cristologica contemporanea ed urbana, mentre la successiva “Giulia” descrive la vita di una prostituta, con l’aiuto di fiati ben arrangiati. La traccia più intensa è “Suonano alla porta”, con un bellissimo arrangiamento di piano, che vede l’interpretazione vocale di Nada sfiorare il mondo del teatro e raggiungere vette altissime di pathos ed intensità emotiva. “Meraviglioso” è una straniante invettiva dal sapore punk ma molto elettronica, in cui Nada si mostra in tutta la sua forza e ferocia. La voce ruvida di Nada impiega la sua emotività per una dolce dichiarazione di amore in “Grazie”, uno dei pezzi più intensi dell’intera discografia della cantautrice toscana. Le due ballate “La musica antica” e “Questa donna” rivelano un gusto particolare per atmosfere minimaliste e per suoni sintetici che arricchiscono l’intero disco che, nonostante contiene solamente nove tracce, è molto denso di emozioni e di sonorità. Un passo in avanti per il percorso artistico e musicale di Nada.