ricerca
avanzata

Bordertown (SE) (2 Dvd)

Un film in dvd di  Nava Gregory  distribuito da Medusa Video, 2012

Un film basato su una storia vera,che lascia sgomenti per l’intensità e il raccapriccio che suscita nello spettatore.Il film è recitato benissimo,sia da Antonio Banderas che da Jennifer Lopez che indossa i panni di una giornalista americana,inviata a Juarez per indagare su diverse morti misteriose che hanno come vittime delle giovani ragazze messicane,stuprate e brutalmente uccise i cui cadaveri spesso non sono stati neppure ritrovati.Lauren inizialmente è molto seccata,e pensa che il servizio non le garantirà un avanzamento professionale ma quando incontra una giovanissima ragazza sopravvissuta alla violenza fingendosi morta,si convince che qualcosa di terribile e dilagante sta accadendo nella piccola cittadina ai confini del Messico.L’unico a supportarla è Alfonso Diaz,un suo collega messicano che sembra essere l’unico ad avere il coraggio di raccontare l’atroce verità,anche a costo di mettere in pericolo la sua sicurezza personale.Il film è angosciante,intenso ed emotivamente lacerante e racconta in maniera brillante una storia brutalmente reale,che ha mietuto centinaia di vittime che non hanno ottenuto la giustizia che meritavano.

Recensione Unilibro a cura di ritag23

Dettagli del prodotto

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Bordertown (SE) (2 Dvd)"
Reale
ritag23, 2012-05-14
4

Un film basato su una storia vera,che lascia sgomenti per l’intensità e il raccapriccio che suscita nello spettatore.Il film è recitato benissimo,sia da Antonio Banderas che da Jennifer Lopez che indossa i panni di una giornalista americana,inviata a Juarez per indagare su diverse morti misteriose che hanno come vittime delle giovani ragazze messicane,stuprate e brutalmente uccise i cui cadaveri spesso non sono stati neppure ritrovati.Lauren inizialmente è molto seccata,e pensa che il servizio non le garantirà un avanzamento professionale ma quando incontra una giovanissima ragazza sopravvissuta alla violenza fingendosi morta,si convince che qualcosa di terribile e dilagante sta accadendo nella piccola cittadina ai confini del Messico.L’unico a supportarla è Alfonso Diaz,un suo collega messicano che sembra essere l’unico ad avere il coraggio di raccontare l’atroce verità,anche a costo di mettere in pericolo la sua sicurezza personale.Il film è angosciante,intenso ed emotivamente lacerante e racconta in maniera brillante una storia brutalmente reale,che ha mietuto centinaia di vittime che non hanno ottenuto la giustizia che meritavano.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »