ricerca
avanzata

Behind Enemy Lines - Dietro Le Linee Nemiche

Un film in dvd di  Moore John  distribuito da 20th Century Fox, 2012

Behind enemy lines, esordio del regista John Moore, è uno dei pochi film che hanno per tema il conflitto dell’ex Jugoslavia. La storia narra del pilota tenente Chris Burnett, imbarcato su una portaerei al largo della Bosnia, che ha deciso di congedarsi dal momento che non si vede impiegato degnamente. Durante una missione di routine di ricognizione, nella quale sconfinano, Burnett ed il copilota fotografano una fossa comune e, scoperti dai serbi, vengono abbattuti. Atterrati più o meno incolumi vengono raggiunti ed il copilota viene assassinato; da qui in poi ha inizio la disperata fuga di Chris, che deve cercare di uscire dalla zona, braccato come un animale, per ricongiungersi alla sua unità, che non può venire a soccorrerlo. L’atmosfera è cupa al massimo: il protagonista scappa attraverso boschi tenebrosi e tetri, città distrutte, imbattendosi anche in fosse comuni; malgrado questo e malgrado si avvalga di una buona storia ed ambientazione, il film ha però poco da dire sulla situazione sociale e politica in Bosnia, lasciando spazio solamente all’odissea di Chris, rendendolo niente più che un discreto film d’azione, che comunque merita senza dubbio una visione.

Recensione Unilibro a cura di Vipera

Dettagli del prodotto

  • Titolo: Behind Enemy Lines - Dietro Le Linee Nemiche
  • Regia:  Moore John
  • Distributore: 20th Century Fox
  • Data di Pubblicazione: 2012
  • Genere: Drammatico
  • Cast:  Gabriel Macht Gene Hackman Owen Wilson
  • Durata: 101'
  • Formato video: 2,35:1
  • Codice area: 2 (Europa/Giappone)
  • Colore: 
  • Lingue: Inglese, Italiano
  • Sottotitoli: Italiano, Inglese
  • EAN-13: 8010312038648
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Behind Enemy Lines - Dietro Le Linee Nemiche"
Vipera, 2011-11-08
4

Behind enemy lines, esordio del regista John Moore, è uno dei pochi film che hanno per tema il conflitto dell’ex Jugoslavia. La storia narra del pilota tenente Chris Burnett, imbarcato su una portaerei al largo della Bosnia, che ha deciso di congedarsi dal momento che non si vede impiegato degnamente. Durante una missione di routine di ricognizione, nella quale sconfinano, Burnett ed il copilota fotografano una fossa comune e, scoperti dai serbi, vengono abbattuti. Atterrati più o meno incolumi vengono raggiunti ed il copilota viene assassinato; da qui in poi ha inizio la disperata fuga di Chris, che deve cercare di uscire dalla zona, braccato come un animale, per ricongiungersi alla sua unità, che non può venire a soccorrerlo. L’atmosfera è cupa al massimo: il protagonista scappa attraverso boschi tenebrosi e tetri, città distrutte, imbattendosi anche in fosse comuni; malgrado questo e malgrado si avvalga di una buona storia ed ambientazione, il film ha però poco da dire sulla situazione sociale e politica in Bosnia, lasciando spazio solamente all’odissea di Chris, rendendolo niente più che un discreto film d’azione, che comunque merita senza dubbio una visione.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »