ricerca
avanzata

1912 + 1. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Sciascia Leonardo  edito da Adelphi, 2014

8 novembre 1913: la contessa Maria Tiepolo, moglie del capitano Carlo Ferruccio Oggioni, uccide l'attendente del marito, il bersagliere Quintilio Polimanti. Per qualche giorno l'Italia si distoglie da altri pensieri per concentrarsi sulla contessa, che i giornali definiscono subito "bellissima", mentre descrivono il Polimanti come "bel giovane, alto, capelli biondi e ricciuti". Poi la vicenda scompare, perché incalzano altre novità: il tango che arriva da Parigi, il furto della Gioconda. Ma, quando si apre il processo, la curiosità generale è di nuovo fortissima. Ora si tratta di decidere: che cosa motivò quel colpo di pistola? La difesa dell'onore? O si può insinuare il sospetto di una passione? "Nell'aula della Corte d'Assise d'Oneglia vapora e aleggia 'L'amante di Lady Chatterley' di Lawrence". Ma l'assurdità del processo vuole che alla passione si alluda solo come a qualcosa di improbabile e funesto, così come - in coerenza con lo stile di una certa Italia tronfia e trita di quegli anni - il magistrato per nominare le donne parla di "sesso gentile". Più di mille lettere anonime giunsero in tribunale durante i giorni del processo. Evidentemente quella storia toccava un groppo di pathos, terrore e sogno.

Informazioni bibliografiche