ricerca
avanzata

Il Mosè di Michelangelo. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Freud Sigmund  edito da Bollati Boringhieri, 2013

La figura biblica di Mosè esercitò sempre su Sigmund Freud un grande fascino. Da un lato rappresentò per lui la tipica figura paterna, dall'altro rappresentava se stesso, segnato da una predestinazione, nell'assunzione di funzioni di profeta e guida. Ma è dal Mosè di Michelangelo, che Freud vide a San Pietro in Vincoli per la prima volta nel 1901 e a cui da allora non mancò di far visita a ogni suo soggiorno romano, che fu ancor più folgorato. Troviamo in questo saggio, pubblicato per il prima volta nel 1913, un'interpretazione psicoanalitica dell'opera michelangiolesca.

Informazioni bibliografiche