ricerca
avanzata

Il libro a venire

di Maurice Blanchot edito da Il Saggiatore, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 27,00
  • € 22,95
  • Risparmi il 15% (€ 4,05)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il libro a venire: Proust e Artaud, Musil e Hesse, Joubert e Rousseau: questi alcuni degli autori scandagliati nel "Libro a venire". Qui Maurice Blanchot affronta di petto le questioni primarie della scrittura: l'oscura esigenza di scrivere e la morte a cui è condannato ogni autore - quella cui si consegnò Blanchot stesso -; l'antica necessità di mettere l'infinito in una parola e la lotta contro il demone della vocazione; l'incontro con l'immaginario e lo scontro con le leggi segrete del racconto; la metamorfosi del tempo in spazio narrativo e l'insufficienza del linguaggio; il dolore della lettura e l'incomunicabilità della critica letteraria. Soprattutto affronta la domanda ineludibile: dove va la letteratura? Blanchot prova a immaginare la morte dell'ultimo scrittore, col quale sparirebbe il piccolo mistero della scrittura. Non è improbabile: l'era senza parola è già stata e sarà ancora realtà. Un'epoca in cui non solo non esisteranno nuove opere, ma sarà vieppiù impossibile rifugiarsi nelle antiche, perché i signori di quel tempo decreteranno il rogo della Biblioteca di Alessandria, di tutti i libri e di tutti i saperi. Allora l'arte sarà morta, e sorgerà una nuova dittatura. Oppure verrà il Libro: quello premeditato da Mallarmé nel 1866, che Blanchot descrive come un libro a più facce - una rivolta verso il Nulla, un'altra verso la Bellezza. Un libro senza autore, impersonale. Un libro assente, che poggia sul riconoscimento dell'irrealtà, che non sussiste davvero, non si può tenere in mano: un passato inconsumato e un avvenire impossibile. Un libro senza lettore. Raccolta di brevi saggi
Proust and Artaud, Musil and Hesse, Joubert and Rousseau: these are some of the authors scanned in the "Book to come". Here Maurice Blanchot tackles head-on the primary questions of writing: the dark need to write and the death to which every author is condemned - the one to whom Blanchot himself was consigned -; the ancient need to put infinity into a word and the struggle against the demon of vocation; encounter with the imaginary and the clash with the secret laws of the story; the metamorphosis of time in narrative space and the insufficiency of language; the pain of reading and the incommunicability of literary criticism. Above all, it addresses the inescapable question: where does literature go? Blanchot tries to imagine the death of the last writer, with whom the little mystery of writing would disappear. It is not unlikely: the wordless era has already been and will still be reality. A time when not only there will be no new works, but it will be increasingly impossible to take refuge in the ancients, because the lords of that time will decree the burning of the Library of Alexandria, of all books and of all knowledge. Then art will be dead, and a new dictatorship will arise. Or will come the Book: the one premeditated by Mallarmé in 1866, which Blanchot describes as a book with several faces - one revolt towards Nothingness, another towards Beauty. A book without an author, impersonal. An absent book, which rests on the recognition of unreality, which does not really exist, cannot be held in hand: an unconsummated past and an impossible future. A book without a reader. Collection of short essays

Promozione Il libro "Il libro a venire" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il libro a venire"

Dello stesso autore: Blanchot Maurice

-15%

Lo spazio letterario libro di Blanchot Maurice
Lo spazio letterario
libro di Blanchot Maurice 
edizioni Il Saggiatore collana La cultura;
€ 29,00
€ 24,65

-15%

La conversazione infinita. Scritti sull'«insensato gioco di scrivere» libro di Blanchot Maurice
La conversazione infinita. Scritti sull'«insensato gioco di scrivere»
libro di Blanchot Maurice 
edizioni Einaudi collana Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie;
€ 34,00
€ 28,90

-15%

L'Eterna ripetizione-Après coup libro di Blanchot Maurice
L'Eterna ripetizione-Après coup
libro di Blanchot Maurice 
edizioni Cronopio collana Tessere;
€ 11,00
€ 9,35

-15%

Lautréamont e Sade libro di Blanchot Maurice
Lautréamont e Sade
libro di Blanchot Maurice 
edizioni SE collana Testi e documenti;
€ 22,00
€ 18,70
La scrittura del disastro libro di Blanchot Maurice
La scrittura del disastro
libro di Blanchot Maurice 
edizioni SE collana Testi e documenti;
in pubblicazione
€ 19,00
Lautréamont e Sade libro di Blanchot Maurice
Lautréamont e Sade
libro di Blanchot Maurice 
edizioni SE collana Testi e documenti;
€ 18,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

L'Invenzione del quotidiano libro di Certeau Michel de
L'Invenzione del quotidiano
libro di Certeau Michel de 
edizioni Edizioni Lavoro collana Classici e contemporanei;
disponibilità immediata
€ 24,00
€ 20,40

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il libro a venire"