ricerca
avanzata

La Biblioteca dei morti

di Glenn Cooper edito da Nord, 2009

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: La Biblioteca dei morti
  • AutoreGlenn Cooper
  • Editore: Nord
  • Collana: Narrativa Nord , Nr. 366
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • Genere: letterature straniere: testi
  • Pagine: 439
  • Traduttore: Gasperi G. P.
  • Peso gr: 660
  • Dimensioni mm: 150 x 222 x 42
  • ISBN-10: 8842916064
  • ISBN-13:  9788842916062

 

Una serie di cartoline bianche con, disegnata a penna, la sagoma inconfondibile di una bara, e il destinatario muore alla data indicata. Questo è l’incipit da cui parte una storia originale e non priva di colpi di scena. Scatta una delicata indagine affidata al poliziotto meno affidabile dell’FBI: Will Piper è un ubriacone sconfitto, in attesa del pensionamento. Ex famosissimo profiler, Will ha all’attivo matrimoni falliti, una figlia che non ha mai avuto una vera famiglia ed una serie infinita di relazioni usa e getta. Con la collega Nancy, il nostro protagonista s’immerge nell’indagine, recuperando l’antico entusiasmo: parte così una serie di scoperte sorprendenti e pericolose. Chi è Doomsday? Come fa a provocare tante morti in momenti e luoghi così diversi? Domande difficili, ma le risposte porteranno Will sull’orlo del baratro. Molta carne a cuocere, più storie si evolvono in parallelo e, come se questo non bastasse, innumerevoli i flashback per spiegare l’origine di tutto. Un’indagine serrata, un genio dell’informatica che vuole dare una svolta alla propria vita, una storia d’amore... forse troppi elementi che provocano un pò di confusione. Ci sono momenti di stanchezza nel corso del romanzo, certe descrizioni ed alcune spiegazioni tecniche appaiono davvero pesanti ma, in definitiva, è tale la curiosità di conoscere il come e il perchè di ogni cosa, che si superano facilmente anche i passaggi più lenti. Questo è, senza dubbio, il merito dell’autore, sa creare una grande aspettativa e, ad un certo punto, è tale la voglia di scoprire che la seconda parte del romanzo si legge tutta d’un fiato. La storia è piuttosto originale e richiama quello che è uno dei grandi quesiti della nostra esistenza: esiste il libero arbitrio o tutto è già scritto e, quindi, le nostre scelte hanno un valore limitato? Interrogativo affascinante, a cui però è impossibile dare una risposta, ma noi continueremo a domandarcelo, in attesa del 9 febbraio 2027...

Recensione Unilibro a cura di Davide

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La Biblioteca dei morti"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-15%

La Biblioteca dei morti libro di Cooper Glenn
La Biblioteca dei morti
Cooper Glenn
edizioni TEA
I grandi
, 2010
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 13,00
€ 11,05

-15%

La biblioteca dei morti libro di Cooper Glenn
La biblioteca dei morti
Cooper Glenn
edizioni TEA
Best TEA
, 2015
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 6,90
€ 6,00

-15%

La biblioteca dei morti libro di Cooper Glenn
La biblioteca dei morti
Cooper Glenn
edizioni TEA
Super TEA Plus
, 2018
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 10,00
€ 8,50
Dello stesso autore: Cooper Glenn

-15%

Il marchio del diavolo libro di Cooper Glenn
Il marchio del diavolo
libro di Cooper Glenn 
edizioni TEA collana Super TEA;
consegna in 24 ore
€ 5,00
€ 4,25

-15%

Il debito libro di Cooper Glenn
Il debito
libro di Cooper Glenn 
edizioni TEA collana Super TEA;
consegna in 24 ore
€ 5,00
€ 4,25

-15%

I figli di Dio libro di Cooper Glenn
I figli di Dio
libro di Cooper Glenn 
edizioni Superpocket
consegna in 24 ore
€ 6,90
€ 5,87

-15%

Il sigillo del cielo libro di Cooper Glenn
Il sigillo del cielo
libro di Cooper Glenn 
edizioni Nord collana Narrativa Nord;
consegna in 24 ore
€ 20,00
€ 17,00

-15%

I figli di Dio libro di Cooper Glenn
I figli di Dio
libro di Cooper Glenn 
edizioni Nord collana Narrativa Nord;
consegna in 24 ore
€ 20,00
€ 17,00

-15%

La trilogia di Dannati: Dannati-La porta delle tenebre-L' invasione delle tenebre libro di Cooper Glenn
La trilogia di Dannati: Dannati-La porta delle tenebre-L' invasione delle tenebre
libro di Cooper Glenn 
edizioni TEA collana I grandi della TEA;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 16,90
€ 14,37
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Il Libro delle anime libro di Cooper Glenn
Il Libro delle anime
libro di Cooper Glenn 
edizioni Nord collana Narrativa Nord;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 19,60
€ 16,66

-20%

Uomini che odiano le donne. Millennium libro di Larsson Stieg
Uomini che odiano le donne. Millennium
libro di Larsson Stieg 
edizioni Marsilio collana Farfalle;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 21,50
€ 17,20

-20%

Storia di un uomo libro di Uhlman Fred
Storia di un uomo
libro di Uhlman Fred 
edizioni Feltrinelli collana Universale economica;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 8,00
€ 6,40

-15%

La Finestra dei Rouet libro di Simenon Georges
La Finestra dei Rouet
libro di Simenon Georges 
edizioni Adelphi collana Biblioteca Adelphi;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 18,00
€ 15,30

-15%

La Danza del gabbiano libro di Camilleri Andrea
La Danza del gabbiano
libro di Camilleri Andrea 
edizioni Sellerio Editore Palermo collana La memoria;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 13,00
€ 11,05

-55%

Le Ossa del ragno libro di Reichs Kathy
Le Ossa del ragno
libro di Reichs Kathy 
edizioni Rizzoli collana Rizzoli best;
€ 21,00
€ 9,45

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La Biblioteca dei morti"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"La Biblioteca dei morti"
puro intrattenimento
Cristina Marsi, 2012-07-04
4

Non chiediamo a questo romanzo più di ciò che effettivamente offre: un paio d’ore di puro intrattenimento ( o forse più di un paio, tutto dipende da quanto tempo ci mettete a leggere quattrocento e passa pagine tutto d’un fiato). Perché in questo suo scopo ci riesce benissimo, tenendo avvinto il lettore in un intrigo che coinvolge tre epoche diverse, eandando ad omaggiare tutte le situazioni più classiche del romanzo d’avventure. Come ho già detto, bisogna leggerlo tutto d’un fiato, senza un attimo di tregua, in modo da non aver tempo di fermarsi a riflettere su tutte le incongruenze e gli anacronismi che indubbiamente ci sono… (di alcuni l’autore si è reso conto ed ha cercato in qualche modo di porci una pezza, altri gli sono sfuggiti completamente). Ogni tanto fa bene anche questo, una lettura disimpegnata, adatta per le giornate di afa cocente (Caronte sta imperversando) quando il cervello si rifiuta di fare altro… “David Swisher ruotò la trackball del Blackberry finché non evidenziò l’e-mail del direttore finanziario di un suo cliente. Il tizio voleva discutere di un prestito e siccome veniva da Hartford, gli chiedeva quando sarebbe stato disponibile. Ordinaria amministrazione. Digitò col pollice una risposta, mentre la berlina procedeva a singhiozzo nel traffico di Park Avenue.”

"La Biblioteca dei morti"
La bibblioteca ddeei morti
Davide, 2011-10-27
3

Una serie di cartoline bianche con, disegnata a penna, la sagoma inconfondibile di una bara, e il destinatario muore alla data indicata. Questo è l’incipit da cui parte una storia originale e non priva di colpi di scena. Scatta una delicata indagine affidata al poliziotto meno affidabile dell’FBI: Will Piper è un ubriacone sconfitto, in attesa del pensionamento. Ex famosissimo profiler, Will ha all’attivo matrimoni falliti, una figlia che non ha mai avuto una vera famiglia ed una serie infinita di relazioni usa e getta. Con la collega Nancy, il nostro protagonista s’immerge nell’indagine, recuperando l’antico entusiasmo: parte così una serie di scoperte sorprendenti e pericolose. Chi è Doomsday? Come fa a provocare tante morti in momenti e luoghi così diversi? Domande difficili, ma le risposte porteranno Will sull’orlo del baratro. Molta carne a cuocere, più storie si evolvono in parallelo e, come se questo non bastasse, innumerevoli i flashback per spiegare l’origine di tutto. Un’indagine serrata, un genio dell’informatica che vuole dare una svolta alla propria vita, una storia d’amore... forse troppi elementi che provocano un pò di confusione. Ci sono momenti di stanchezza nel corso del romanzo, certe descrizioni ed alcune spiegazioni tecniche appaiono davvero pesanti ma, in definitiva, è tale la curiosità di conoscere il come e il perchè di ogni cosa, che si superano facilmente anche i passaggi più lenti. Questo è, senza dubbio, il merito dell’autore, sa creare una grande aspettativa e, ad un certo punto, è tale la voglia di scoprire che la seconda parte del romanzo si legge tutta d’un fiato. La storia è piuttosto originale e richiama quello che è uno dei grandi quesiti della nostra esistenza: esiste il libero arbitrio o tutto è già scritto e, quindi, le nostre scelte hanno un valore limitato? Interrogativo affascinante, a cui però è impossibile dare una risposta, ma noi continueremo a domandarcelo, in attesa del 9 febbraio 2027...

"La Biblioteca dei morti"
la biblioteca dei morti... di sonno
caporsoblu, 2011-08-29
2

tutte le mie aspettative sono state confermate! più un libro viene pompato dalle recensioni, più la lettura si dimostra deludente. nonostante l’idea interessante il libro è scritto in modo scolastico e privo di profondità negli argomenti trattati. l’autore si concentra nel descrivere un racconto in stile film americano dimenticando di dare un minimo di sfacettature ai personaggi. ovviamente finalone a sorpresa: la sorpresa che anche il finale è scontato e assolutamente disneyano... un libro così merita di essere trasportato su pellicola, ne guadagnerebbe solamente

"La Biblioteca dei morti"
rose, 2011-07-06
4

indubbiamente intrigante riesce a inchiodare il lettore alle pagine del romanzo per scoprire il finale.

"La Biblioteca dei morti"
NeoVale, 2011-06-28
4

tramma scorrevole, molto avvicente e di facile lettura.

"La Biblioteca dei morti"
la biblioteca dei morti
npasca, 2011-01-07
4

Trama ben architettata e originale,finale inaspettato che lascia aperta la sotria per il seguito. Da leggere

"La Biblioteca dei morti"
La Biblioteca dei morti.
calipso, 2010-09-24
4

Il libro si basa su un ottima idea di fondo, dove poi l’autore riesce a mescolare varie situazioni in varie epoche, cosa che inizialmente potrebbe creare un po’ di confusione, ma che è davvero fatta bene. Cattura l’attenzione anche se c’è poco da scoprire, non è infatti impossibile intuire come andrà avanti. Si fa leggere davvero bene, un ottimo primo libro per il tuttofare Cooper.

"La Biblioteca dei morti"
la biblioteca dei morti
Saby, 2010-09-13
4

Una storia avvincente e completamente nuova, il testo è scorrevole e si legge molto velocemente. L’unico neo sono i passaggi temporali che all’inizio sconcertano un pò, ma è un ottimo libro, sicuramente da leggere.

"La Biblioteca dei morti"
danyserc, 2010-07-16
4

Ho letto sia la biblioteca dei morti, sia il libro delle anime e debbo dire che la lettura scorre veloce i libri sono piacevoli ma non entusiasmanti

Visualizza tutti i commenti a La Biblioteca dei morti