ricerca
avanzata

Dalia nera

di James Ellroy edito da Mondadori, 2006

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: Dalia nera
  • AutoreJames Ellroy
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Omnibus
  • Data di Pubblicazione:  Settembre '2006
  • Genere: Letteratura straniera
  • Pagine: 418
  • Traduttore: Lorenzin L.
  • Peso gr: 637
  • Dimensioni mm: 225 x 146 x 35
  • ISBN-10: 8804563044
  • ISBN-13:  9788804563044

 

Dalia nera: Non si muovono certo in un mondo di illusioni Lee e Dwight, poliziotti, pugili, amici nonostante tutto. Eppure il pericolo più grave per loro non arriva dalla folla di relitti umani e delinquenti che li circondano, né dalla violenza e dalla corruzione di Los Angeles, né da Kay, la donna da cui entrambi sono attratti ma che non li divide né li fa sentire rivali. È un orrido delitto a destabilizzarli, ribaltando in modo definitivo la loro vita: il massacro di Elizabeth Short, che i giornali si affrettano a battezzare Dalia Nera. È una prostituta a tempo perso, una vittima conseziente dello show business e soprattutto di se stessa, una ragazza leggera, allegra, imprudente.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Dalia nera"

Sono disponibili anche queste edizioni di

Dalia nera libro di Ellroy James
Dalia nera
Ellroy James
edizioni Mondadori
Oscar 451
, 2017
disponibile 3/5 gg
€ 13,50
Dalia nera libro di Ellroy James
Dalia nera
Ellroy James
edizioni Mondadori
Oscar bestsellers
, 2004
€ 9,50
Dalia nera libro di Ellroy James
Dalia nera
Ellroy James
edizioni Mondadori
Oscar contemporanea
, 2011
€ 9,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Dalia nera"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Dalia nera"
DALIA NERA
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

Un orrendo delitto sconvolge per sempre le vite dei due protagonisti che si dovranno immergere nel sangue di Los Angeles per scoprire l'atroce verità che si cela dietro il massacro di una giovane donna.

"Dalia nera"
DALIA NERA
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

Dalia Nera racconta la storia di un'ossessione. Dwight e Lee, soprannominati Ghiaccio e Fuoco, sono stati pugili di mezza tacca e ora, alla fine della Seconda guerra mondiale, si ritrovano entrambi poliziotti a Los Angeles. Eletti simbolo della polizia moderna, grazie a un combattimento che accettano di condurre per motivi benefici, vengono coinvolti nelle indagini sull'omicidio di una ragazza brutalmente massacrata.