ricerca
avanzata

L'Autismo

di Uta Frith edito da Laterza, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 13,00
  • € 12,35
  • Risparmi il 5% (€ 0,65)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Uta Frith è senza dubbio una delle voci più autorevoli e competenti rispetto alla questione delle sindromi autistiche infantili. Le sue riflessioni e le sue descrizioni sono apprezzabili in numerosi ambiti della psicologia dello sviluppo, non ultime quelle sull’apprendimento della lettura; ma è senza dubbio la condizione autistica, per sua stessa ammissione, ad aver impegnato maggiormente nel tempo i suoi sforzi, teorici ed operativi, e la sua attenzione. Partendo dai più recenti sviluppi della ricerca neuropsicologica e neurologica sulla patologia, Uta Frith presenta, con la passione e la sensibilità che da sempre caratterizzano la sua attività di ricercatrice e di clinica, quello che al momento rappresenta uno dei modelli di analisi più accreditati nell’indagine dell’eziopatogenesi dell’autismo: il modello della connettività neurale, che nei piccoli pazienti autistici sembrerebbe essere carente o difettosa. La connettività neurale, che è descrivibile come la capacità dei neuroni di stringere sinapsi con tutti i neuroni ad essi direttamente adiacenti, sembrerebbe essere alla base di quelle competenze mature di integrazione delle informazioni e degli stimoli; competenze che, invece, sembrano essere insufficienti nei soggetti autistici, tanto da spiegare le difficoltà di questi pazienti nel mantenere la propria attenzione sufficientemente fluttuante e la tendenza a concentrarsi su dettagli e particolari (tendenza che spiegherebbe le sorprendenti capacità mnemoniche, o talvolta addirittura artistiche, di questi soggetti). Una citazione di Uta Frith racchiude in sé il senso di tutto il suo lavoro con questi pazienti, e più in generale quello del suo modus operandi, tanto nella ricerca quanto nella clinica: “credo che combinare i due opposti, la scienza rigorosa e le idee romantiche […] non sia impossibile, e l’enigma dell’autismo me ne ha dato la prova”.

Recensione Unilibro a cura di Francesco Rizzo

Promozione Il libro "L'Autismo" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'Autismo"

Dello stesso autore: Frith Uta
L'autismo. Spiegazione di un enigma libro di Frith Uta
L'autismo. Spiegazione di un enigma
libro di Frith Uta 
edizioni Laterza collana Economica Laterza;
€ 8,50
L'autismo. Spiegazione di un enigma libro di Frith Uta
L'autismo. Spiegazione di un enigma
libro di Frith Uta 
edizioni Laterza collana I Robinson. Letture;
€ 18,00
L'autismo. Spiegazione di un enigma libro di Frith Uta
L'autismo. Spiegazione di un enigma
libro di Frith Uta 
edizioni Laterza collana I Robinson;
€ 12,91
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Lo sviluppo psicomotorio dalla nascita a 6 anni libro di Le Boulch Jean
Lo sviluppo psicomotorio dalla nascita a 6 anni
libro di Le Boulch Jean 
edizioni Armando Editore collana Medico-psico-pedagogica;
disponibilità immediata
€ 20,00
€ 19,00

-5%

Introduzione alla psicologia dello sviluppo. Storia, teorie, metodi libro di Berti Anna E. Bombi Anna Silvia
Introduzione alla psicologia dello sviluppo. Storia, teorie, metodi
libro di Berti Anna E.  Bombi Anna Silvia 
edizioni Il Mulino collana Itinerari. Psicologia;
disponibilità immediata
€ 21,00
€ 19,95

-5%

Osservare e valutare il comportamento del bambino libro di Aureli Tiziana Perucchini Paola
Osservare e valutare il comportamento del bambino
libro di Aureli Tiziana  Perucchini Paola 
edizioni Il Mulino collana Manuali;
disponibilità immediata
€ 21,00
€ 19,95

-5%

La diagnosi psicologica in età evolutiva libro di Codispoti Battacchi Olga Bastianoni Paola
La diagnosi psicologica in età evolutiva
libro di Codispoti Battacchi Olga  Bastianoni Paola 
edizioni Carocci collana Le bussole;
disponibilità immediata
€ 12,00
€ 11,40

-5%

Il benessere psicosociale in adolescenza. Prospettive multidisciplinari libro di Albiero P. (cur.)
Il benessere psicosociale in adolescenza. Prospettive multidisciplinari
libro di Albiero P. (cur.) 
edizioni Carocci collana Dimensioni della psicologia;
disponibilità immediata
€ 31,00
€ 29,45

-5%

Genitori affascinanti. Capaci di parlare al cuore e ascoltare con gli occhi libro di Poletti Silvia
Genitori affascinanti. Capaci di parlare al cuore e ascoltare con gli occhi
libro di Poletti Silvia 
edizioni San Paolo Edizioni collana Progetto famiglia;
disponibilità immediata
€ 10,00
€ 9,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'Autismo"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"L'Autismo"
Francesco Rizzo, 2012-05-27
4

Uta Frith è senza dubbio una delle voci più autorevoli e competenti rispetto alla questione delle sindromi autistiche infantili. Le sue riflessioni e le sue descrizioni sono apprezzabili in numerosi ambiti della psicologia dello sviluppo, non ultime quelle sull’apprendimento della lettura; ma è senza dubbio la condizione autistica, per sua stessa ammissione, ad aver impegnato maggiormente nel tempo i suoi sforzi, teorici ed operativi, e la sua attenzione. Partendo dai più recenti sviluppi della ricerca neuropsicologica e neurologica sulla patologia, Uta Frith presenta, con la passione e la sensibilità che da sempre caratterizzano la sua attività di ricercatrice e di clinica, quello che al momento rappresenta uno dei modelli di analisi più accreditati nell’indagine dell’eziopatogenesi dell’autismo: il modello della connettività neurale, che nei piccoli pazienti autistici sembrerebbe essere carente o difettosa. La connettività neurale, che è descrivibile come la capacità dei neuroni di stringere sinapsi con tutti i neuroni ad essi direttamente adiacenti, sembrerebbe essere alla base di quelle competenze mature di integrazione delle informazioni e degli stimoli; competenze che, invece, sembrano essere insufficienti nei soggetti autistici, tanto da spiegare le difficoltà di questi pazienti nel mantenere la propria attenzione sufficientemente fluttuante e la tendenza a concentrarsi su dettagli e particolari (tendenza che spiegherebbe le sorprendenti capacità mnemoniche, o talvolta addirittura artistiche, di questi soggetti). Una citazione di Uta Frith racchiude in sé il senso di tutto il suo lavoro con questi pazienti, e più in generale quello del suo modus operandi, tanto nella ricerca quanto nella clinica: “credo che combinare i due opposti, la scienza rigorosa e le idee romantiche […] non sia impossibile, e l’enigma dell’autismo me ne ha dato la prova”.