ricerca
avanzata

Racconti

di Alessandro Garella edito da Phasar Edizioni, 2017

Racconti: Sono qui racchiusi alcuni racconti gotici, del mistero, dell'orrore, altri di cappa e spada, altri ancora psicologici, di azione, di riflessione. Non si cerca dunque di dare una visione unitaria del reale ma uno sguardo che ne colga la frammentarietà, la complessità, la malignità anche e, senza dubbio, la mutevolezza: cambia la situazione, cambia l'epoca storica, cambia il ceto sociale dei personaggi, cambia il genere narrativo. Nulla è fisso e definito. I personaggi che si muovono in queste pagine sono perseguitati dai rimorsi, dai rimpianti, dai loro limiti e peccati, dai loro "fantasmi" ma non solo: sono perseguitati anche dalle maschere che il mondo impone, in cui una risata deve essere trasformata in pianto o un pianto in risata, il tutto in una dimensione fluida dove spazio e tempo poco importano a meno che non ci si riferisca al Tempo con la lettera maiuscola, quello che spazza via tutto e non restituisce nulla. Qui, dove ogni cosa scorre senza possibilità di ritorno.

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Racconti"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Racconti"