ricerca
avanzata

I sentieri del cielo

di Luigi Guarnieri edito da Rizzoli, 2008

  • € 19,00

Informazioni bibliografiche del Libro

 

I sentieri del cielo: Calabria, 1863. Sulle montagne remote della Sila, nello scenario mitico di una natura maestosa e selvaggia, lo squadrone di cavalleria guidato dal maggiore Albertis insegue una banda di ribelli capitanati da uno spietato guerrigliero contadino, Evangelista Boccadoro. L'intero sud è in fiamme, e gruppi di combattenti armati sono in rivolta contro l'esercito calato nel meridione dopo la spedizione dei Mille e la caduta dei Borboni per annettere le regioni dell'ex Regno delle due Sicilie a una nuova nazione: l'Italia. La prima guerra combattuta dallo stato italiano è un conflitto etnico scandito da atrocità e massacri, stupri, fucilazioni e migliaia di morti fra i banditi, i militari e la popolazione civile. E così anche il duello ossessivo e tragico fra il maggiore Albertis e Boccadoro semina una lunga scia di sangue in una terra arcaica, misteriosa e dilaniata da una povertà sconvolgente. E soprattutto, agli occhi dei soldati italiani, abitata da un popolo di barbari superstiziosi e primitivi che non vogliono sottomettersi alle leggi della civiltà.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "I sentieri del cielo"

Dello stesso autore: Guarnieri Luigi

-5%

La Doppia vita di Vermeer libro di Guarnieri Luigi
La Doppia vita di Vermeer
libro di Guarnieri Luigi 
edizioni Mondadori collana Oscar contemporanea;
€ 13,00
€ 12,35

-5%

Forsennatamente Mr. Foscolo libro di Guarnieri Luigi
Forsennatamente Mr. Foscolo
libro di Guarnieri Luigi 
edizioni La nave di Teseo collana Oceani;
€ 17,00
€ 16,15
Une Etrange Histoire D'amour libro di GUARNIERI LUIGI
Une Etrange Histoire D'amour
libro di GUARNIERI LUIGI 
edizioni Actes Sud
€ 11,20
Il sosia di Hitler libro di Guarnieri Luigi
Il sosia di Hitler
libro di Guarnieri Luigi 
edizioni Mondadori collana Scrittori italiani e stranieri;
€ 19,00

-55%

Una strana storia d'amore libro di Guarnieri Luigi
Una strana storia d'amore
libro di Guarnieri Luigi 
edizioni Rizzoli collana Scala italiani;
€ 17,00
€ 7,65
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Le confessioni di Frannie Langton libro di Collins Sara
Le confessioni di Frannie Langton
libro di Collins Sara 
edizioni Einaudi collana Supercoralli;
disponibilità immediata
€ 22,00
€ 20,90

-5%

La terra maledetta libro di Ferrándiz Juan Francisco
La terra maledetta
libro di Ferrándiz Juan Francisco 
edizioni TEA collana I massimi;
disponibilità immediata
€ 9,90
€ 9,41

-5%

La bambina e il nazista libro di Forte Franco Bonfiglioli Scilla
La bambina e il nazista
libro di Forte Franco  Bonfiglioli Scilla 
edizioni Mondadori collana Omnibus;
disponibilità immediata
€ 19,00
€ 18,05

-5%

Il bibliotecario di Auschwitz libro di Frediani Andrea
Il bibliotecario di Auschwitz
libro di Frediani Andrea 
edizioni Newton Compton Editori collana Nuova narrativa Newton;
disponibilità immediata
€ 9,90
€ 9,41

-5%

Fiore di roccia libro di Tuti Ilaria
Fiore di roccia
libro di Tuti Ilaria 
edizioni Longanesi collana La Gaja scienza;
disponibilità immediata
€ 18,80
€ 17,86

-5%

La selva degli impiccati libro di Simoni Marcello
La selva degli impiccati
libro di Simoni Marcello 
edizioni Einaudi collana Einaudi. Stile Libero Big;
disponibilità immediata
€ 17,00
€ 16,15

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "I sentieri del cielo"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"I sentieri del cielo"
I sentieri del cielo
,
2

Il romanzo, ambientato all’indomani (1863) della proclamazione del Regno d’Italia sotto la dinastia dei Savoia, prende spunto dalla lotta al fenomeno del brigantaggio sorto nell’Italia del Sud, in particolare in Campania e Calabria, e sviluppa praticamente la sua azione nell’impervia e solitaria zona della Sila. Per la verità, il romanzo non sembra soddisfare le attese del lettore, che, forse, si aspetta sin dall’inizio una vicenda più intricata e complessa; in sostanza, l’azione si condensa semplicemente nell’ inseguimento che un drappello di soldati sotto la bandiera sabauda opera in territorio silano per sgominare una banda di briganti comandata dal feroce Boccadoro. La trama del romanzo si presenta, pertanto, piuttosto povera di contenuti, mentre, al contrario, abbondano le parti meramente descrittive (che, in qualche caso, arrivano anche ad annoiare), quasi che l’autore ci trovasse un gusto tutto personale. I temi più reali e profondi del brigantaggio vengono trattati solo in superficie, e l’autore sembra addentrarsi in quel tragico periodo storico post-unitario, che fu una vera e propria guerra civile tra “italiani del nord e italiani del sud”, solo per descrivere atti barbarici e sanguinari. Nel complesso, un romanzo che non decolla, impastoiato in una trama esile, che lascia il lettore con l’amaro in bocca per un interesse alla storia che l’inizio del libro promette e che, purtroppo, fino alla fine del libro non mantiene.