ricerca
avanzata

Il pataffio

di Luigi Malerba edito da Monte Università Parma, 2003

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Storia cesellata da una fantasia post-moderna; lungo racconto sul passato che sa di presente e futuro; creazione di minuziosa falsità sorretta da una furbizia costante: "Il pataffio" di Luigi Malerba è inganno, puro gioco e altra forma della realtà messa in pagina. Su carta si muove un Medioevo grottesco, lurido, immondo in cui castellani potenti e prepotenti, preti peccatori, dotti dal latino macheronico ed esilarante, s’oppongono ad un nugolo di contadini straccioni, costantemente piegati alla terra, volto in basso, schiena curva tutto il giorno. Spossati, stanchi d’ingiurie e d’ingiustizie che si ripetono dai tempi dei tempi, i lavoratori tentano di far ribellione fondando un esercito, una gran milizia di forconi e bastoni. Guidati da un abile capopopolo, chiacchierone e smargiasso, riusciranno a conquistare ciò di cui lo stomaco sembra aver desiderio? Malerba disattiva ogni morale (dall’eroismo del singolo alla lotta di classe come progresso sociale) ed inscena un Medioevo di bestie (animali da soma, ma son bestie anche gli uomini), di donne che si lasciano facilmente condurre tra le lenzuola (basta un po’ di prestanza, un minimo fascino fisico), di conquistatori che sembrano incerti su come e su perché si debba lottare. Medioevo da erotismo e da fame, da miseria e grettezza, non ha nulla nè del Medioevo come secolo buio perché tempo del sangue e delle violenze nè del Medioevo come tempo di probi comportamenti, di eleganza signorile, di buone maniere cavalleresche. Gran libro, ovvero gran fantasia: a partire da un linguaggio ch’è mille e una lingua (vecchio e nuovo latino; vecchio e nuovo italiano; dialetti da contado e declamazione da politica istituzionale). Tempi passati, con Malerba ritornano vivi.

Recensione Unilibro a cura di Alex Toppi

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il pataffio"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-5%

Il pataffio libro di Malerba Luigi
Il pataffio
Malerba Luigi
edizioni Quodlibet
Compagnia Extra
, 2015
€ 15,00
€ 14,25
Dello stesso autore: Malerba Luigi

-5%

Fantasmi romani libro di Malerba Luigi
Fantasmi romani
libro di Malerba Luigi 
edizioni Mondadori collana Oscar moderni;
€ 15,00
€ 14,25
Il vermetto nero nero libro di Malerba Luigi
Il vermetto nero nero
libro di Malerba Luigi 
edizioni Ideestortepaper
in pubblicazione
€ 16,00

-5%

Diario di un sognatore-La composizione del sogno libro di Malerba Luigi
Diario di un sognatore-La composizione del sogno
libro di Malerba Luigi 
edizioni Mondadori collana Oscar moderni;
€ 14,00
€ 13,30
Le pietre volanti libro di Malerba Luigi
Le pietre volanti
libro di Malerba Luigi 
edizioni Mondadori collana Oscar moderni;
€ 15,00

-5%

Mozziconi libro di Malerba Luigi
Mozziconi
libro di Malerba Luigi 
edizioni Quodlibet collana Compagnia Extra;
€ 13,00
€ 12,35
Il circolo di Granada libro di Malerba Luigi
Il circolo di Granada
libro di Malerba Luigi 
edizioni Mondadori collana Oscar moderni;
€ 12,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Frankissstein. Una storia d'amore libro di Winterson Jeanette
Frankissstein. Una storia d'amore
libro di Winterson Jeanette 
edizioni Mondadori collana Narrative;
disponibilità immediata
€ 19,50
€ 18,53

-5%

Uomini di poca fede libro di Butler Nickolas
Uomini di poca fede
libro di Butler Nickolas 
edizioni Marsilio collana Romanzi e racconti;
disponibilità immediata
€ 17,00
€ 16,15
Non dirmi che hai paura libro di Catozzella Giuseppe
Non dirmi che hai paura
libro di Catozzella Giuseppe 
edizioni Feltrinelli collana Universale economica;
disponibilità immediata
€ 9,50

-5%

Ricordi del futuro libro di Hustvedt Siri
Ricordi del futuro
libro di Hustvedt Siri 
edizioni Einaudi collana Supercoralli;
disponibilità immediata
€ 21,00
€ 19,95

-5%

Quello che abbiamo in testa libro di Abdel Qader Sumaya
Quello che abbiamo in testa
libro di Abdel Qader Sumaya 
edizioni Mondadori collana Novel;
disponibilità immediata
€ 17,00
€ 16,15

-5%

Il circolo delle invincibili sognatrici libro di Nieto Ana B.
Il circolo delle invincibili sognatrici
libro di Nieto Ana B. 
edizioni Salani collana Romanzo;
disponibilità immediata
€ 16,00
€ 15,20

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il pataffio"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Il pataffio"
Tempi passati, ritornano vivi
Alex Toppi, 2011-11-11
4

Storia cesellata da una fantasia post-moderna; lungo racconto sul passato che sa di presente e futuro; creazione di minuziosa falsità sorretta da una furbizia costante: "Il pataffio" di Luigi Malerba è inganno, puro gioco e altra forma della realtà messa in pagina. Su carta si muove un Medioevo grottesco, lurido, immondo in cui castellani potenti e prepotenti, preti peccatori, dotti dal latino macheronico ed esilarante, s’oppongono ad un nugolo di contadini straccioni, costantemente piegati alla terra, volto in basso, schiena curva tutto il giorno. Spossati, stanchi d’ingiurie e d’ingiustizie che si ripetono dai tempi dei tempi, i lavoratori tentano di far ribellione fondando un esercito, una gran milizia di forconi e bastoni. Guidati da un abile capopopolo, chiacchierone e smargiasso, riusciranno a conquistare ciò di cui lo stomaco sembra aver desiderio? Malerba disattiva ogni morale (dall’eroismo del singolo alla lotta di classe come progresso sociale) ed inscena un Medioevo di bestie (animali da soma, ma son bestie anche gli uomini), di donne che si lasciano facilmente condurre tra le lenzuola (basta un po’ di prestanza, un minimo fascino fisico), di conquistatori che sembrano incerti su come e su perché si debba lottare. Medioevo da erotismo e da fame, da miseria e grettezza, non ha nulla nè del Medioevo come secolo buio perché tempo del sangue e delle violenze nè del Medioevo come tempo di probi comportamenti, di eleganza signorile, di buone maniere cavalleresche. Gran libro, ovvero gran fantasia: a partire da un linguaggio ch’è mille e una lingua (vecchio e nuovo latino; vecchio e nuovo italiano; dialetti da contado e declamazione da politica istituzionale). Tempi passati, con Malerba ritornano vivi.