ricerca
avanzata

Muri come pagine di un libro. Ediz. a spirale

di Simone Pierucci edito da ICONE, 2016

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Muri come pagine di un libro. Ediz. a spirale: Le nostre città sono fatte di veri muri che chiudono, proteggono, dividono, emarginano, impediscono di "vedere", "sentire", "attraversare". Gli artisti con la Street Art hanno sovvertito queste loro peculiarità. I muri a Roma, come in numerose altre città del mondo, si aprono alla comunità e parlano un nuovo rivoluzionario linguaggio. Quartieri dormitorio, stazioni degradate, muri divisori vivono nuova vita, generando energia. A Roma, le opere di Street Art di noti artisti, diventano scenario e stimolo per un'altra arte: la fotografia. Il giovane e promettente fotografo Simone Pierucci non si limita a documentare i murales, ma con il suo "occhio" ricerca e racconta nuove realtà. L'energia messa in circolo genera nuova energia: l'occhio della macchina fotografica ferma e documenta l'"attimo" la "poesia" il "sogno".
Our cities are made from real walls that enclose, protect, share, marginalize, prevent "see", "feel", "cross". Artists starting with Street Art have subverted these peculiarities. The walls in Rome, as in many other cities around the world, open to the community and speak a new revolutionary language. Dorm quarters, degraded, partition walls stations live new life, generating energy. In Rome, the works of Street Art by renowned artists, becomes scenario and stimulus for another art: photography. The young and promising photographer Simone Pierucci is not limited to documenting the murals, but with its "eye" research and says new realities. The energy put into circulation raises new energy: the eye of the camera stops and documents the "moment" "poetry" the "dream".

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Muri come pagine di un libro. Ediz. a spirale"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Muri come pagine di un libro. Ediz. a spirale"