ricerca
avanzata

Just kids

di Patti Smith edito da Feltrinelli, 2010

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: Just kids
  • AutorePatti Smith
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Varia , Nr. 96
  • Data di Pubblicazione: 2010
  • Genere: musica
  • Pagine: 293
  • Traduttore: Mari A.
  • ISBN-10: 880749096X
  • ISBN-13:  9788807490965

 

New York, fine anni Sessanta, quelli di Wharol, del CBGB e del Chelsea Hotel, Patti incontra Robert, dopo essersene andata dal New Jersey, sua terra natia. Sono ancora ragazzini quando si conoscono (il titolo del libro arriva proprio dalla frase pronunciata a sua moglie da un signore che li stava fotografando), ma da quell’incontro nascerà un rapporto artistico sentimentale di quelli in grado di formare una piccola parte di storia. Prima come amanti e poi come amici, la loro unione sarà destinata a durare fino al suo più triste e francamente prevedibile epilogo, la morte di Mappelthorpe per AIDS nel 1989. Durante quegli anni che passeranno convivendo, prima in un appartamento in Hall Street e poi in una stanza al famosissimo Chlesea Hotel, Patti Smith inizia a sperimentare con i versi e la sua voglia di diventare una poetessa (facendolo fin da subito con l’accompagnamento musicale di musicisti conosciuti ‘on the road’), mentre Robert le fa da contrappunto con i primi esempi di quella ricerca d’immagine che l’avrebbe poi reso un fotografo conosciuto su scala mondiale. Il loro sarà sempre un rapporto libero, senza troppi paletti, ma anche senza tante convinzioni, restando sempre in bilico su quell’atmosfera di perenne attesa e stravolgimento continuo tipiche di quegli anni. Libertà che permetterà a entrambi di conoscersi a fondo, lati negativi e oscuri compresi. Sullo sfondo, come già introdotto all’inizio, una New York in veloce espansione e fermento artistico, socio-culturale, ma anche le fattorie nei dintorni dello Stato, gestite e popolate da hippy alla ricerca di un nuovo stile di vita possibile. Curiosità: la celebre foto sulla copertina di uno dei più famosi dischi di Patti Smith, “Horses”, è proprio di Robert Mapplethorpe. Alto valore biografico e storico, ma anche culturale e artistico. Un’autobiografia per la maggior parte molto scorrevole e poco compiaciuta, per fortuna, visto il genere che ben si presta a sviolinate egocentriche, scritta quasi con leggerezza noncurante per le proprie vicissitudini e la loro importanza. La prima parte stenta un po’, sembra quasi che Patti Smith non abbia focalizzato appieno la scelta su quale momento della sua vita sedimentare in questo libro.

Recensione Unilibro a cura di SubliminalPop

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Just kids"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-5%

Just kids libro di Smith Patti
Just kids
Smith Patti
edizioni Feltrinelli
Universale economica
, 2015
€ 10,00
€ 9,50
Just Kids libro di Smith Patti
Just Kids
Smith Patti
edizioni Ecco Pr
Ecco Pr (Paperback)
, 2010
€ 18,25
Dello stesso autore: Smith Patti
M Train libro di Smith Patti
M Train
libro di Smith Patti 
edizioni Bompiani collana Tascabili;
in pubblicazione
€ 13,00

-5%

Devotion (perché scrivo) libro di Smith Patti
Devotion (perché scrivo)
libro di Smith Patti 
edizioni Bompiani collana PasSaggi;
€ 13,00
€ 12,35

-5%

M Train libro di Smith Patti
M Train
libro di Smith Patti 
edizioni Bompiani collana Overlook;
€ 17,00
€ 16,15

-5%

Just kids libro di Smith Patti
Just kids
libro di Smith Patti 
edizioni Feltrinelli collana Universale economica;
€ 10,00
€ 9,50
Presagi d'innocenza. Poesie. Testo inglese a fronte libro di Smith Patti
Presagi d'innocenza. Poesie. Testo inglese a fronte
libro di Smith Patti 
edizioni Frassinelli collana Strade;
€ 13,00
I tessitori di sogni libro di Smith Patti
I tessitori di sogni
libro di Smith Patti 
edizioni Bompiani collana AsSaggi;
€ 9,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Non fate i bravi. La testimonianza che ci ha lasciato libro di Toffa Nadia
Non fate i bravi. La testimonianza che ci ha lasciato
libro di Toffa Nadia 
edizioni Chiarelettere collana Reverse;
disponibilità immediata
€ 16,00
€ 15,20

-5%

Born to run libro di Springsteen Bruce
Born to run
libro di Springsteen Bruce 
edizioni Mondadori collana Ingrandimenti;
disponibilità immediata
€ 23,00
€ 21,85

-5%

Diari (1898-1918) libro di Klee Paul
Diari (1898-1918)
libro di Klee Paul 
edizioni Abscondita collana Carte d'artisti;
disponibilità immediata
€ 36,00
€ 34,20
Diario americano libro di Contini Bonacossi Vittoria
Diario americano
libro di Contini Bonacossi Vittoria 
edizioni Gli Ori
disponibilità immediata
€ 35,00

-5%

Passo dopo passo. La mia storia libro di Fracci Carla Rotelli E. (cur.)
Passo dopo passo. La mia storia
libro di Fracci Carla  Rotelli E. (cur.) 
edizioni Mondadori collana Oscar bestsellers;
disponibilità immediata
€ 12,00
€ 11,40

-5%

Vagabondo per amore. La mia vita dalla A alla Z libro di Pago
Vagabondo per amore. La mia vita dalla A alla Z
libro di Pago 
edizioni Sperling & Kupfer collana Varia;
disponibilità immediata
€ 15,90
€ 15,11

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Just kids"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Just kids"
,
3

New York, fine anni Sessanta, quelli di Wharol, del CBGB e del Chelsea Hotel, Patti incontra Robert, dopo essersene andata dal New Jersey, sua terra natia. Sono ancora ragazzini quando si conoscono (il titolo del libro arriva proprio dalla frase pronunciata a sua moglie da un signore che li stava fotografando), ma da quell’incontro nascerà un rapporto artistico sentimentale di quelli in grado di formare una piccola parte di storia. Prima come amanti e poi come amici, la loro unione sarà destinata a durare fino al suo più triste e francamente prevedibile epilogo, la morte di Mappelthorpe per AIDS nel 1989. Durante quegli anni che passeranno convivendo, prima in un appartamento in Hall Street e poi in una stanza al famosissimo Chlesea Hotel, Patti Smith inizia a sperimentare con i versi e la sua voglia di diventare una poetessa (facendolo fin da subito con l’accompagnamento musicale di musicisti conosciuti ‘on the road’), mentre Robert le fa da contrappunto con i primi esempi di quella ricerca d’immagine che l’avrebbe poi reso un fotografo conosciuto su scala mondiale. Il loro sarà sempre un rapporto libero, senza troppi paletti, ma anche senza tante convinzioni, restando sempre in bilico su quell’atmosfera di perenne attesa e stravolgimento continuo tipiche di quegli anni. Libertà che permetterà a entrambi di conoscersi a fondo, lati negativi e oscuri compresi. Sullo sfondo, come già introdotto all’inizio, una New York in veloce espansione e fermento artistico, socio-culturale, ma anche le fattorie nei dintorni dello Stato, gestite e popolate da hippy alla ricerca di un nuovo stile di vita possibile. Curiosità: la celebre foto sulla copertina di uno dei più famosi dischi di Patti Smith, “Horses”, è proprio di Robert Mapplethorpe. Alto valore biografico e storico, ma anche culturale e artistico. Un’autobiografia per la maggior parte molto scorrevole e poco compiaciuta, per fortuna, visto il genere che ben si presta a sviolinate egocentriche, scritta quasi con leggerezza noncurante per le proprie vicissitudini e la loro importanza. La prima parte stenta un po’, sembra quasi che Patti Smith non abbia focalizzato appieno la scelta su quale momento della sua vita sedimentare in questo libro.