ricerca
avanzata

I ragazzi di via Po 1950-1961. Quando e perché Torino ritornò capitale. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Cazzullo Aldo  edito da Mondadori, 2014

Torino anni Cinquanta: è la città della FIAT e del PCI, dell'Einaudi di Pavese, Calvino e Natalia Ginzburg, dell'"Unità" di Davide Lajolo, Massimo Mila e Raf Vallone. Negli stessi anni cresce una straordinaria generazione di intellettuali che, di lì a poco, diventerà protagonista della vita culturale italiana. Sono i "ragazzi di via Po": Umberto Eco, Furio Colombo, Gianni Vattimo, Claudio Magris, Edoardo Sanguinetti. Questo libro è la storia della loro formazione in una Torino "capitale" delle idee, in cui si muovono e si confrontano scrittori come Elemire Zolla, Pietro Citati, Guido Ceronetti; giornalisti come Giorgio Bocca e Giampaolo Pansa; artisti come Casorati, Cremona e Spazzan; manager come Gianni Zandano e Gianni Biglia.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: I ragazzi di via Po 1950-1961. Quando e perché Torino ritornò capitale. E-book. Formato EPUB
  • AutoreCazzullo Aldo
  • Editore: Mondadori
  • Data di Pubblicazione: 11 Novembre '14
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Condivisione: Permesso limitato
  • ISBN-13: 9788852056338