ricerca
avanzata

Ritratto del Sahara. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Paradiso Antonio  edito da La Stamperia Liantonio, 2014

"Nel 1970 decisi di fare un lavoro sul deserto del Sahara, dove il mare di sabbia si estende per migliaia di chilometri. Il lavoro consisteva nell’inquadrare un punto minimo di sabbia con una cinepresa 16 mm fissata sotto un elicottero che si doveva innalzare lentamente in modo che il campo diventasse sempre più grande, fino a quando l’immagine fosse così immensa da identificarsi con il nulla. La scultura antropologica più grande del mondo!" Antonio Paradiso, nato a Santeramo (Bari) nel 1936, ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, città dove vive e lavora. Ha tenuto numerose mostre in Italia e all’estero. Tra queste: 1974, John Weber Gallery, New York. 1975, Museum am Ostwall, Dortmund. 1977, Palazzo dei Diamanti, Ferrara. 1978, Biennale internazionale d’arte di Venezia. 1979, Mostra del Deserto del Sahara, Galleria Apollinaire, Milano. 1984, Santa Monica Gallery, Los Angeles. 1986, Palazzo Forti, Verona. 1988, Percorso della scultura, Corso Vittorio Emanuele, Milano. 1989, Civici Musei, Reggio Emilia. 1994, Museo del Parco, Portofino. 1997, Museo del Territorio, Alberobello. 1999, Cieli di pietra, Matera. 2005, XIV Quadriennale nazionale d’arte, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma. 2011, L’Ultima Cena globalizzata, Palazzo Reale, Milano. 1979-2014, Mostra del Deserto del Sahara, Parco Scultura La Palomba, Matera.

Informazioni bibliografiche