ricerca
avanzata

Esilio. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Ilhan Çiler  edito da Del Vecchio Editore, 2014

Zobar e Basa sono costretti a lasciare la propria casa, il luogo dove sono cresciuti. "Esilio" è un romanzo fatto di brevi narrazioni apparentemente slegate che si susseguono velocissime una dopo l’altra, come fotogrammi su una pellicola. Folgoranti flash di vita quotidiana, violenze, storie strane e inquietanti, storie fantastiche. Ilhan entra nella mente di chiunque, bambini, embrioni, cani, cigni, fantasmi, Pippa Bacca, una ragazza uccisa dai fratelli e poi il fratello che l’ha uccisa, vittime e carnefici. La storia sociale degli anni più recenti e di anni più lontani fa da sfondo o si fa protagonista nelle narrazioni, e a ogni racconto si delinea l’immagine complessiva di un universo fatto di potere e sopraffazione, ma anche di amore e dedizione. In questo testo magnificamente perturbante, la narrazione, che unisce singolarmente monologo interiore e cronaca giornalistica, lascia senza fiato. Uno stile ibrido che evidenzia e declina la situazione di deterritorializzazione di Zobar e Basa – con la loro partenza danno al lettore lo slancio per la lettura – e che intreccia tutte le storie in un finale saggio e misurato che riconcilia il lettore con la speranza della bellezza.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Esilio. E-book. Formato EPUB
  • AutoreIlhan Çiler
  • Editore: Del Vecchio Editore
  • Data di Pubblicazione: 20 Giugno '14
  • Genere: LETTERATURE STRANIERE: TESTI
  • Pagine: 156
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788861101180