ricerca
avanzata

Il cadavere. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Gyllander Varg  edito da Newton Compton, 2012

JENNY SVENSSON È UNA GIOVANE STUDENTESSA UNIVERSITARIA GIOVIALE, CHE AMA LA LEBERTÀ E IL DIVERTIMENTO. COSÌ UNA NOTTE, DOPO UNA FESTA DOVE HA BEVUTO QUALCHE BICCHIERE DI TROPPO, DECIDE DI FARE UN BAGNO IN UNA FONTANA PUBBLICA NEL CENTRO DI STOCCOLMA. AL MATTINO, IL SUO CORPO SENZA VITA, CON IL CRANIO SFONDATO VIENE RINVENUTO ALL’INTERNO DALLA FONTANA STEASSA. TUTTO SEMBRA INDICARE UNO SFORTUNATO INCIDENTE, UNA CADUTA A SEGUITO DELLA QUALE JENNY A BATTUTO DURAMENTE LA TESTA PERDENDO LA VITA. TUTTO CAMBIA QUANDO, DALL’ESAME AUTOPTICO , EMERGE CHE , IN REALTA’ , LA FERITA MORTALE ALLA TESTA È NON È STATA DOVUTA ALLA PRESUNTA CADUTA, MA È STATA CAUSATA DA UN PROIETTILE SPARATO DA GRANDE DISTANZA. NON PASSA CHE QUALCHE GIORNO CHE UN GIOVANE E SOLITARIO WRITER, PETER KONSTANTINO, MENTRE SI APPRESTA A ESEGUIRE UN GRAFFITO SOPRA UN TUNNEL, VIENE FREDDATO CON UN PROIETTILE ALLA TESTA IN MANIERA ANALOGA DEL PRECEDENTE OMICIDIO. COSA LEGA I DUE OMICIDI CON VITTIME APPARENTEMENTE LONTANE TRA LORO SENZA ALCUN CONTATTO? A INDAGARE SULLE UCCISIONI, CON I SUOI METODI SUI GENERIS, VIENE CHIAMATO L’ESPERTO DELLA SQUADRA SCIENTIFICA HULF HOLTZ CHE, CON L’AIUTO DELLA SUA FIDATA ASSISTENTE E AMICA PIA LEVIN, SI LANCERÀ A CAPOFITTO NELL’INDAGINE PER RISOLVERE IL CASO PRIMA CHE IL PANICO DILAGHI TRA LA POPOLAZIONE SULLA QUALE I MEDIA TELEVISIVI E DELLA CARTA STAMPATA FANNO ALEGGIARE L’INCUBO DI UN SERIAL KILLER. TRA NON POCHE DIFFICOLTÀ, DOVUTE ANCHE AL RAPPORTO NON CERTO CORDIALE CON ALL’APPARENZA SCORBUTICO KNUT SALHÈN, CAPO DELLA SQUADRA INVESTIGATIVA, CON IL QUALE È COSTRETTO A COLLABORARE, HOLTZ DOVRÀ TIRARE FUORI IL MEGLIO DELLE SUE CAPACITÀ PER DISTRICARE L’INGARBUGLIATA VICENDA E GIUNGERE ALLA CATTURA DEL MISTERIOSO ASSASSINO. RIUSCIRÀ A FARLO PRIMA CHE ALTRE IGNARE E INNOCENTI PERSONE CADONO VITTIMA DEL SUO PIANO? THRILLER ABBASTANZA BUONO CHE SI LEGGE CON PIACERE. HOLTZ E LA LEVIN SONO DUE PERSONAGGI AI QUALI IL LETTORE SI AFFEZIONERÀ FIN DA SUBITO, PER LA LORO UMANITÀ E PER I LORO RIVOLUZIONARI METODI INVESTIGATIVI DIVISI TRA SCIENZA, TECNOLOGIA E SOPRATTUTTO..TANTO SE STESSI. PECCATO PER IL FINALE NON PROPRIO BRILLANTE RISPETTO ALLA COSTRUZIONE DELLA TRAMA CHE GLI COSTA IL 9 CHE AVREBBE ALTRIMENTI MERITATO. COMUNQUE LA VALUTAZIONE RESTA ALTAMENTE POSITIVA. SPER CHE LA NEWTON PUBBLICHI PRESTO LE ALTRE INDAGINI DI ULF E PIA CHE SONO GIÀ USCITI DA TEMPO E CON GRANDE SUCCESSO IN SVEZIA E NEGLI ALTRI PAESI DEL NORD EUROPA.

Recensione Unilibro a cura di Lu.Ca.
1
4

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Il cadavere. E-book. Formato Mobipocket
  • AutoreGyllander Varg
  • Editore: Newton Compton
  • Data di Pubblicazione: 26 Gennaio '12
  • Genere: LETTERATURE STRANIERE: TESTI
  • Pagine: 321
  • Formato: Mobipocket
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Dimensione Kb: 1013
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788854138001
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Il cadavere. E-book. Formato Mobipocket"
Buono, veramente
Lu.Ca., 2012-03-15
4

JENNY SVENSSON È UNA GIOVANE STUDENTESSA UNIVERSITARIA GIOVIALE, CHE AMA LA LEBERTÀ E IL DIVERTIMENTO. COSÌ UNA NOTTE, DOPO UNA FESTA DOVE HA BEVUTO QUALCHE BICCHIERE DI TROPPO, DECIDE DI FARE UN BAGNO IN UNA FONTANA PUBBLICA NEL CENTRO DI STOCCOLMA. AL MATTINO, IL SUO CORPO SENZA VITA, CON IL CRANIO SFONDATO VIENE RINVENUTO ALL’INTERNO DALLA FONTANA STEASSA. TUTTO SEMBRA INDICARE UNO SFORTUNATO INCIDENTE, UNA CADUTA A SEGUITO DELLA QUALE JENNY A BATTUTO DURAMENTE LA TESTA PERDENDO LA VITA. TUTTO CAMBIA QUANDO, DALL’ESAME AUTOPTICO , EMERGE CHE , IN REALTA’ , LA FERITA MORTALE ALLA TESTA È NON È STATA DOVUTA ALLA PRESUNTA CADUTA, MA È STATA CAUSATA DA UN PROIETTILE SPARATO DA GRANDE DISTANZA. NON PASSA CHE QUALCHE GIORNO CHE UN GIOVANE E SOLITARIO WRITER, PETER KONSTANTINO, MENTRE SI APPRESTA A ESEGUIRE UN GRAFFITO SOPRA UN TUNNEL, VIENE FREDDATO CON UN PROIETTILE ALLA TESTA IN MANIERA ANALOGA DEL PRECEDENTE OMICIDIO. COSA LEGA I DUE OMICIDI CON VITTIME APPARENTEMENTE LONTANE TRA LORO SENZA ALCUN CONTATTO? A INDAGARE SULLE UCCISIONI, CON I SUOI METODI SUI GENERIS, VIENE CHIAMATO L’ESPERTO DELLA SQUADRA SCIENTIFICA HULF HOLTZ CHE, CON L’AIUTO DELLA SUA FIDATA ASSISTENTE E AMICA PIA LEVIN, SI LANCERÀ A CAPOFITTO NELL’INDAGINE PER RISOLVERE IL CASO PRIMA CHE IL PANICO DILAGHI TRA LA POPOLAZIONE SULLA QUALE I MEDIA TELEVISIVI E DELLA CARTA STAMPATA FANNO ALEGGIARE L’INCUBO DI UN SERIAL KILLER. TRA NON POCHE DIFFICOLTÀ, DOVUTE ANCHE AL RAPPORTO NON CERTO CORDIALE CON ALL’APPARENZA SCORBUTICO KNUT SALHÈN, CAPO DELLA SQUADRA INVESTIGATIVA, CON IL QUALE È COSTRETTO A COLLABORARE, HOLTZ DOVRÀ TIRARE FUORI IL MEGLIO DELLE SUE CAPACITÀ PER DISTRICARE L’INGARBUGLIATA VICENDA E GIUNGERE ALLA CATTURA DEL MISTERIOSO ASSASSINO. RIUSCIRÀ A FARLO PRIMA CHE ALTRE IGNARE E INNOCENTI PERSONE CADONO VITTIMA DEL SUO PIANO? THRILLER ABBASTANZA BUONO CHE SI LEGGE CON PIACERE. HOLTZ E LA LEVIN SONO DUE PERSONAGGI AI QUALI IL LETTORE SI AFFEZIONERÀ FIN DA SUBITO, PER LA LORO UMANITÀ E PER I LORO RIVOLUZIONARI METODI INVESTIGATIVI DIVISI TRA SCIENZA, TECNOLOGIA E SOPRATTUTTO..TANTO SE STESSI. PECCATO PER IL FINALE NON PROPRIO BRILLANTE RISPETTO ALLA COSTRUZIONE DELLA TRAMA CHE GLI COSTA IL 9 CHE AVREBBE ALTRIMENTI MERITATO. COMUNQUE LA VALUTAZIONE RESTA ALTAMENTE POSITIVA. SPER CHE LA NEWTON PUBBLICHI PRESTO LE ALTRE INDAGINI DI ULF E PIA CHE SONO GIÀ USCITI DA TEMPO E CON GRANDE SUCCESSO IN SVEZIA E NEGLI ALTRI PAESI DEL NORD EUROPA.