ricerca
avanzata

La ricerca del Dio interiore. Nei detti dei precursori del sufismo islamico

di De Francesco Ignazio edito da Paoline Editoriale Libri, 2008

Informazioni bibliografiche del Libro

 

La ricerca del Dio interiore. Nei detti dei precursori del sufismo islamico: L'idea di questo libro è nata sui banchi della facoltà di filosofia dell'Università di Damasco e l'occasione è stata la presentazione di un personaggio sconosciuto agli studenti di quell'aula universitaria, provenienti da diverse correnti religiose musulmane e da cristiani orientali di varie confessioni, tra cui un monaco italiano. Il personaggio era Malik b. Dinar, vissuto poveramente e morto celibe a Bassora, considerato uno dei primi asceti musulmani che integrano nella loro riflessione elementi non islamici; infatti frequentava monasteri cristiani, conosceva la Sacra Scrittura, in particolare i Salmi e i quattro Vangeli che citava con precisione. Bassora, ora tristemente nota come teatro di distruzione e di dolore, è stato il primo centro di agglomerazione e diffusione della corrente ascetico-mistica dell'Islam. Questo saggio, che raccoglie il pensiero e le testimonianze dei grandi mistici islamici e le fruttuose contaminazioni con le religioni geograficamente e culturalmente vicine, l'ebraismo e il cristianesimo, è un omaggio al dialogo interreligioso che, nella sua forma più genuina e spontanea, nasce e si sviluppa non per vie di diplomazia ma per la ricerca sincera dell'Assoluto e dell'Essenziale.
The idea for this book was born on the banks of the Faculty of philosophy at the University of Damascus and the occasion was the presentation of an unknown character students to that courtroom universitaria from different Muslim religious currents and Eastern Christians of various denominations, including an Italian monk. The character was Malik b. Dinar, lived poorly and died unmarried in Basra, considered one of the first Muslim ascetics who integrate into their reflection Islamic elements; in fact attending Christian monasteries, knew the Sacred Scripture, especially the Psalms and the four Gospels that cited accurately. Basra, now notorious as the scene of destruction and pain, was the first centre of agglomeration and diffusion of ascetic-mystical current of Islam. This essay, which collects the thoughts and testimonials from Islamic mystics and fruitful contaminations with religions geographically and culturally close, Judaism and Christianity, is a tribute to the inter-religious dialogue that, at its most genuine and spontaneous, was created and developed not for avenues of diplomacy but for the sincere search for the absolute and essential.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La ricerca del Dio interiore. Nei detti dei precursori del sufismo islamico"

Dello stesso autore: De Francesco Ignazio
Simeone e Samir. Dialoghi notturni tra un cristiano e un musulmano. In fuga libro di De Francesco Ignazio
Simeone e Samir. Dialoghi notturni tra un cristiano e un musulmano. In fuga
libro di De Francesco Ignazio 
edizioni Zikkaron collana Altrimondi;
in pubblicazione
€ 12,00

-15%

Allah. Come si insegna come si vive libro di De Francesco Ignazio
Allah. Come si insegna come si vive
libro di De Francesco Ignazio 
edizioni Paoline Editoriale Libri collana Islam saperne di più;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 11,00
€ 9,35

-15%

Leila della tempesta libro di De Francesco Ignazio
Leila della tempesta
libro di De Francesco Ignazio 
edizioni Zikkaron collana Altrimondi;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 15,00
€ 12,75
Leila della tempesta. Ediz. illustrata libro di De Francesco Ignazio
Leila della tempesta. Ediz. illustrata
libro di De Francesco Ignazio 
edizioni Zikkaron collana Altrimondi;
€ 15,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

L'arcangelo purpureo. Racconti mistici persiani libro di Suhravardi
L'arcangelo purpureo. Racconti mistici persiani
libro di Suhravardi 
edizioni Luni Editrice collana Biblioteca medievale;
consegna in 24 ore
€ 16,90
€ 14,37

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La ricerca del Dio interiore. Nei detti dei precursori del sufismo islamico"