ricerca
avanzata

Gli eredi della terra

di Ildefonso Falcones edito da Longanesi, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 16,40
  • € 13,94
  • Risparmi il 15% (€ 2,46)

Gli eredi della terra: Uno straordinario romanzo di lealtà e vendetta, amori e sogni, ma soprattutto di fortissime emozioni. Dieci anni dopo La cattedrale del mare, Ildefonso Falcones torna al mondo che tanto ama e che così bene conosce: la Barcellona del Quattrocento. Tra le terre profumate di vino della Catalogna, negli anni turbolenti del Concilio di Costanza, ricrea alla perfezione una società effervescente ma imbrigliata da una nobiltà volubile e corrotta, nella quale emerge la lotta di un uomo per una vita che non sacrifichi dignità e affetti | Barcellona, 1387. Arnau Estanyol, dopo le mille traversie che hanno segnato la sua vita e la costruzione della grandiosa Cattedrale del Mare, è ormai uno dei più stimati notabili di Barcellona. Giunto in città ancora in fasce e stretto tra le braccia del padre, un misero bracciante, nessuno sa meglio di lui quanto Barcellona possa essere dura e ingiusta con gli umili. Tanto che oggi è amministratore del Piatto dei Poveri, un’istituzione benefica della Cattedrale del Mare che offre sostegno ai più bisognosi mediante le rendite di vigneti, palazzi, botteghe e tributi, ma anche grazie alle elemosine che lo stesso Arnau si incarica di raccogliere per le strade. Sembra però che la città pretenda da lui il sacrificio estremo. Ed è proprio dalla chiesa tanto cara ad Arnau a giungere il segnale d’allarme. Le campane di Santa Maria del Mar risuonano in tutto il quartiere della Ribera; rintocchi a lutto, che annunciano la morte di re Pietro... Ad ascoltare quei suoni con particolare attenzione c’è un ragazzino di soli dodici anni. Si chiama Hugo Llor, è figlio di un uomo che ha perso la vita in mare, e ha trovato lavoro nei cantieri navali grazie al generoso interessamento di Arnau. Ma i suoi sogni di diventare un maestro d’ascia e costruire le splendide navi che per ora guarda soltanto dalla spiaggia si infrangono contro una realtà spietata. Al seguito dell’erede di Pietro, Giovanni, tornano in città i Puig, storici nemici di Arnau: finalmente hanno l’occasione di mettere in atto una vendetta che covano da anni, tanto sanguinosa quanto ignobile… Da quel momento, la vita di Hugo oscillerà tra la lealtà a Bernat, l’unico figlio di Arnau, e la necessità di sopravvivere.
An extraordinary novel of loyalty and vengeance, loves and dreams, but above all strong emotions. Ten years later the Cathedral of the sea, Ildefonso Falcones returns to the world he so loves and knows so well: the Barcelona of the fifteenth century. Among the fragrant wine lands of Catalonia, in the turbulent years of the Council of Constance, perfectly recreates a society vibrant but harnessed by a fickle and corrupt nobility, in which emerges the struggle of a man to a life that does not sacrifice dignity and suffering | Barcelona, 1387. Arnau Estanyol, after a thousand vicissitudes that have marked his life and the construction of the grandiose Cathedral of the sea, is now one of the most respected notables from Barcelona. Joint in town still in diapers and tight in the arms of his father, a poor farmhand, nobody knows better than he how Barcelona could be harsh and unfair to the humble. And today he is Chief of the dish of the poor, a charity of the Cathedral of the sea that provides support for the most needy through annuities of vines, palaces, workshops and duties, but also for the alms that the same Arnau will gather on the streets. It seems, however, that the city claims from him the ultimate sacrifice. And it is precisely from the church so dear to Arnau to reach the alarm signal. The bells of Santa Maria del Mar resonate throughout the neighborhood of La Ribera; tolling in mourning, announcing the death of King Peter ... To hear those sounds with particular attention there is a young boy of only twelve years. It's called Hugo Llor, you son of a man who lost their lives at sea, and he found work in the shipyards through the generous efforts of Arnau. But his dreams of becoming a shipwright and build beautiful ships that now look only to the beach break against a grim reality. Chasing after the heir of Peter, John, are back in town i Puig, historical enemies of Arnau: finally has the chance to enact revenge for years, much as hatching bloody disgraceful. Since then, the life of Hugo will oscillate between loyalty to Bernat, the only son of Arnold, and the need to survive.

Informazioni bibliografiche del Libro

Promozione Il libro "Gli eredi della terra" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gli eredi della terra"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gli eredi della terra"