ricerca
avanzata

Mondo senza fine

di Ken Follett edito da Mondadori, 2016

  • Prezzo di Copertina: € 18,00
  • € 15,30
  • Risparmi il 15% (€ 2,70)

Mondo senza fine: E il 1327 Il giorno dopo Halloween quattro bambini si allontanano da casa a Kingsbridge Il gruppo, composto da un ladruncolo, un bulletto, un piccolo genio e una ragazzina dalle grandi ambizioni, assiste nella foresta all'omicidio di due uomini Una volta adulti, le vite di questi ragazzi saranno legate tra loro da amore, avidità, ambizione e vendetta Vivranno momenti di prosperità e carestia, malattia e guerra Dovranno fronteggiare la più terribile epidemia di tutti i tempi: la peste Ma su ciascuno di loro resterà l'ombra di quell'inspiegabile omicidio cui avevano assistito in quel fatidico giorno della loro infanzia Sequel of "the pillars of the Earth" Follett returns to the middle ages setting "world without end" two centuries after the construction of the Gothic Cathedral of Kingsbridge, against the backdrop of a slow but inexorable change-that will revolutionize the arts as Sciences where one leaves behind the dark and you begin to see the first glimmers of a new age

Informazioni bibliografiche del Libro

Promozione Il libro "Mondo senza fine" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Mondo senza fine"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Mondo senza fine"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Mondo senza fine"
orianakarensara, 2011-12-04
3

storia molto lunga ma mai noiosa, con personaggi e descrizioni che prendono forma fin da subito. Piace anche più del precedente "pilastri della terra", forse per la trama più avvincente. La bravura dello scrittore fa sì che attraverso le pagine del libro ci si apra ad un’altra dimensione.

"Mondo senza fine"
Tante pagine ma che bel viaggio!
MarcoBB, 2011-09-26
4

1367 pagine di pure godimento immersi in un atmosfera medioevale in cui l’autore dipinge, con sagace maestria, uno dei periodi più bui e oscuri del cristianesimo. L’inizio è semplicemente meraviglioso in questa chiesa medioevale seguire Gwenda, questa bambina innocente, sfruttata da un genitore senza scrupoli alla prese con il suo primo borseggiamento in un epoca dove, come descrive l’autore, per un reato del genere c’era come punizione il mutilamento della mano.... Si ha subito l’idea, o almeno a me ha dato subito l’idea, di stare per iniziare un affascinante viaggio a ritroso nel tempo. Follet ci fa intraprendere un viaggio assieme a personaggi che, pagina dopo pagina, finiscono per diventare sempre più reali, più vicini, quasi si potesse conoscerli e condividere con loro le difficoltà che, in modi diversi, tutti loro si trovano ad affrontare. La vicenda è ambientata in un periodo storico affascinante, in cui fa da sfondo una delle epidemie più virulente che hanno colpito l’Europa. In tale contesto i nostri personaggi si troveranno al centro in un contrasto tra mondo della scienza alla ricerca di soluzioni per fronteggiare il mondo oscuro della religione, rappresentato in modo realistico con tutte le contraddizioni e ambiguità che la storia ci ha insegnato a ricordare.

"Mondo senza fine"
MONDO SENZA FINE
Davide, 2011-08-23
4

Potrebbe sembrare un ripetizione azzardata di quel bellissimo romanzo che fu "I Pilastri della Terra" ma, credo che la bravura di Follett vada premiata per questa sua audace sfida di riproporre temi, ambientazioni e caratteristiche dei personaggi e rimpastarle in un altro meraviglioso libro, con bellissimi colpi di scena e la caratteristica tipica che adoro di questo autore..la capacità di dare "vita" ai suoi peronaggi che si possono amare, si possono odiare ma comunque vada trasmettono emozioni ad ogni pagina!

"Mondo senza fine"
molto interessante
ale75, 2011-07-23
4

E’ molto interessante perchè i racconta una storia originale e ricca di colpi di scena, e tutto è incastonato nello scenario dell’epoca medievale. Il lettore rimane molto affascinato dagli innumerevoli particolari che Follett ci fornisce. Davvero interessante, dal punto di vista storico e per quello che riguarda le vicissitudini dei personaggi: l’amore contrastato tra Mertin e Caris, la cattiveria dei signorotti dell’epoca, la semplicità e l’umiltà del popolo.... Ken Follett fa centro ancora una volta!

"Mondo senza fine"
mondo senza fine
bianca, 2007-12-04
5

Libro molto bello, interessante non meno de

Visualizza tutti i commenti a Mondo senza fine