ricerca
avanzata

Arricchirsi impoverendo. Multinazionali e capitale finanziario nella crisi infinita

di Giorgio Galli Francesco Bochicchio edito da Mimesis, 2018

  • Prezzo di Copertina: € 24,00
  • € 20,40
  • Risparmi il 15% (€ 3,60)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Arricchirsi impoverendo. Multinazionali e capitale finanziario nella crisi infinita: Dopo "Scacco alla superclass" (Mimesis, 2016), Giorgio Galli e Francesco Bochicchio tornano in libreria con un saggio che intende fare chiarezza sul rapporto tra crisi e ruolo delle multinazionali. È corretto affermare che l'attuale situazione abbia coinvolto tutti i livelli della scala sociale, oppure qualcuno ne ha persino tratto vantaggio? Nella prima parte, il noto politologo Giorgio Galli dimostra che la crisi 2007/2016 ha impoverito principalmente le classi medie e lavoratrici dell'Occidente, mentre un centinaio di multinazionali, attraverso una serie di operazioni descritte nel dettaglio, hanno conosciuto un arricchimento senza precedenti. La seconda parte, del giurista e esperto finanziario e di diritto bancario Francesco Bochicchio, certifica la natura endogena della crisi. Contrariamente da quanto sostenuto da Schmidt e Robbins, l'economia attuale si è alterata a tal punto da non poter essere più considerata una scienza dei mezzi. L'opera a quattro mani di Galli e Bochicchio si propone di descrivere i danni causati da questa preoccupante mutazione.
After "Scacco alla superclass" (Mimesis, 2016), Giorgio Galli and Francis Bochicchio return to the bookstore with an essay that aims to shed light on the relationship between the crisis and the role of multinational corporations. It is fair to say that the current situation has involved all levels of the social ladder, or someone has even taken advantage of? In the first part, the well-known political analyst Giorgio Galli shows that the 2007/2016 crisis has impoverished mainly the middle classes and workers of the West, while a hundred corporations, through a series of steps in detail, have experienced unprecedented enrichment. The second part, the legal officer and financial and banking law expert Francis Bochicchio, certifies the endogenous nature of the crisis. Contrary to what was claimed by Schmidt and Robbins, the current economy has altered to such an extent that they could no longer be considered a science. The work with four hands of roosters and Bochicchio aims to describe the damage caused by this worrying mutation.

Promozione Il libro "Arricchirsi impoverendo. Multinazionali e capitale finanziario nella crisi infinita" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Arricchirsi impoverendo. Multinazionali e capitale finanziario nella crisi infinita"

Dello stesso autore: Galli Giorgio; Bochicchio Francesco

-15%

Il populismo anticapitalistico. Ruolo storico-politico e suoi limiti. Due voci critiche (diverse) sul rapporto tra populismo e sinistra radicale libro di Galli Giorgio Bochicchio Francesco
Il populismo anticapitalistico. Ruolo storico-politico e suoi limiti. Due voci critiche (diverse) sul rapporto tra populismo e sinistra radicale
libro di Galli Giorgio  Bochicchio Francesco 
edizioni Edizioni Punto Rosso
€ 18,00
€ 15,30

-15%

Scacco alla superclass. La nuova oligarchia che governa il mondo e i metodi per limitarne lo strapotere libro di Galli Giorgio Bochicchio Francesco
Scacco alla superclass. La nuova oligarchia che governa il mondo e i metodi per limitarne lo strapotere
libro di Galli Giorgio  Bochicchio Francesco 
edizioni Mimesis collana Passato prossimo;
€ 26,00
€ 22,10
Oltre l'antifascismo? Come rinnovare la sinistra non moderata. Due voci per un confronto critico libro di Galli Giorgio Bochicchio Francesco
Oltre l'antifascismo? Come rinnovare la sinistra non moderata. Due voci per un confronto critico
libro di Galli Giorgio  Bochicchio Francesco 
edizioni Biblion collana Biblion international monographs;
€ 12,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Arricchirsi impoverendo. Multinazionali e capitale finanziario nella crisi infinita"