ricerca
avanzata

1948

di Yoram Kaniuk edito da Giuntina, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 15,00
  • € 12,75
  • Risparmi il 15% (€ 2,25)

1948: "Non sono sicuro di cosa ricordo per davvero, perché non mi fido della memoria. La memoria è furba e non possiede un'unica ed esclusiva verità. E poi che cosa conta sul serio? Una bugia che viene dalla ricerca della verità può essere più vera della verità. Tu pensi e un attimo dopo ricordi solo quello che vuoi. Avevo diciassette anni e mezzo, ero un bravo ragazzo di Tel Aviv finito in mezzo a un bagno di sangue. Sto cercando di pescare me stesso da dentro quel che mi pare siano ricordi". "1948" non è soltanto la cronaca della nascita di uno Stato, ma è un romanzo sulla crudeltà della guerra, sull'incoscienza della gioventù, sui paradossi della storia e su quella labile eppure fondamentale ancora di salvezza dell'uomo chiamata memoria.
"I'm not sure what to remember for real, because I do not trust the memory. The memory is smart and possesses a unique and exclusive truth. And then what matters seriously? A lie that comes from the search for truth can be more true than truth. You think and a moment later remember just what you want. I was seventeen and a half, I was a good boy in Tel Aviv ended amid a bloodbath. I'm trying to catch myself from inside that which I feel are memories. " "1948" is not only the record of the birth of a State, but it is a novel about the cruelty of war, on the recklessness of youth, on paradoxes of history and on that fundamental human lifeline call yet fleeting memory.

Informazioni bibliografiche

Promozione Il libro "1948" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%