ricerca
avanzata

La fattoria degli animali

di George Orwell edito da Mondadori, 2001

La fattoria degli animali libro di Orwell George

Gli animali della fattoria Manor decidono di ribellarsi al padrone e di instaurare una loro democrazia. I maiali Napoleon e Snowball capeggiano la rivoluzione che però ben presto degenera. Infatti Napoleon, dopo aver bandito Snowball, introduce una nuova costituzione: "Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri". La dittatura e la repressione fanno riappacificare gli animali con gli uomini che ormai non appaiono più agli exrivoluzionari molto diversi da loro.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: La fattoria degli animali
  • AutoreGeorge Orwell
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar classici moderni , Nr. 94
  • Edizione: 10°
  • Data di Pubblicazione: 2001
  • Genere: ITALIANO
  • Pagine: 140
  • Peso gr: 125
  • Dimensioni mm: 128 x 197 x 10
  • ISBN-10: 880449252X
  • ISBN-13: 9788804492528
Sono disponibili anche queste edizioni

-15%

La fattoria degli animali libro di Orwell George
La fattoria degli animali
Orwell George
disponibile 3/5 gg
€ 9,00
€ 7,65
La fattoria degli animali libro di Orwell George
La fattoria degli animali
Orwell George
€ 9,95
La fattoria degli animali libro di Orwell George
La fattoria degli animali
Orwell George
€ 10,25
 
I Commenti degli Utenti
orianakarensara, 26 12 2011
3

il lettore noterà con facilità un chiaro rimando a stalin e al suo modello di stato attraverso l’acuta satira orwelliana il concetto di libertà che emerge da questo romanzo è la libertà è intesa nel suo significato più completo e reale: la cooperazione tra gli individui secondo giustizia

nulla da eccepire
maxbar59, 04 08 2011
3

Quando un autore riesce, utilizzando una fiaba con animali protagonisti, a raccontare una verità profonda come l’imperfezione umana, il suo egoismo e la sete di potere, beh, CHAPEAU ! Da leggere, assolutamente.

riflessivo
marty, 23 12 2006
5

qst mi ha colpito tantissimo ... complimenti all autore davero.. usa gli animali come similitudine un po come un nuovo esopo.. triste ma fa riflettere tanto.. leggetelo..