ricerca
avanzata

Confessioni di un sicario dell'economia. La costruzione dell'impero americano nel racconto di un insider

di John Perkins edito da BEAT, 2012

Confessioni di un sicario dell'economia. La costruzione dell'impero americano nel racconto di un insider libro di Perkins John

  • Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Confessioni di un sicario dell'economia. La costruzione dell'impero americano nel racconto di un insider
  • AutoreJohn Perkins
  • Editore: BEAT
  • Collana: BEAT , Nr. 48
  • Data di Pubblicazione: 15 Febbraio '12
  • Genere: economia
  • ISBN-10: 8865590696
  • ISBN-13: 9788865590690
Sono disponibili anche queste edizioni
 
Descrizione

I "sicari dell'economia" sono un'elite di professionisti ben retribuiti che hanno il compito di trasformare la modernizzazione dei paesi invia di sviluppo in un continuo processo di indebitamento e di asservimento agli interessi delle multinazionali e dei governi più potenti del mondo; sono, insomma, i principali artefici dell'"impero", di cui disegnano - lavorando dietro le quinte - la vera struttura politica e sociale. Per dieci anni John Perkins è stato uno di loro, e ha toccato con mano il lato più oscuro della globalizzazione in paesi come Indonesia, Iraq, Ecuador, Panama, Arabia Saudita, prima di affrontare una graduale presa di coscienza che lo ha portato a farsi difensore dell'ecologia e dei diritti civili delle popolazioni sfruttate. In questa autobiografia, appassionante come un romanzo e documentata come un'inchiesta di denuncia, Perkins ci costringe a riesaminare sotto prospettive inedite e inquietanti l'ultimo mezzo secolo di storia, e a interrogarci sul nostro futuro. Un bestseller internazionale indispensabile per comprendere a fondo le dinamiche dell'imperialismo e le ragioni dei conflitti che alimenta. Prefazione di Loretta Napoleoni.