ricerca
avanzata

Prescelto (Il)

Un film in dvd di  Labute Neil  distribuito da Medusa Home Entertainment, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 10,49
  • € 9,99
  • Risparmi il 4% (€ 0,50)

L'agente di polizia Edward Malus riceve una richiesta d'aiuto da Willow, la sua ex fidanzata, per ritrovare la figlia misteriosamente scomparsa. Edward scopre che Willow vive in una comunità neo-pagana in cui si compiono strani e inquietanti riti.

Dettagli del prodotto

Promozione Scopri gli altri articoli della promozione DVD a 9,99 €

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Prescelto (Il)"
Il prescelto, film remake
EugenioDM, 2012-04-13
3

Il prescelto film rifacimento di un classico di trent’anni fa. Dietro le cineprese invece di Robin Hardy, abbiamo Neil LaBute, affiancato dall’attore Nicolas Cage. TRAMA: Il poliziotto Edward Malus è l’unico testimone di un violento incidente, dove perdono la vita una donna e una bambina. I corpi delle due vittime non sono mai stati ritrovati e questo porta Edward in uno stato quasi psicotico perché non riesce a capire se quell’incidente sia reale o meno. Nel frattempo la sua ex ragazza gli manda una richiesta d’aiuto perché sua figlia è scomparsa nel nulla. Edward rimane sorpreso nello scoprire che è la stessa bambina dell’incidente. Cosi decide di mettersi sulle sue tracce e si ritrova in un’isola sperduta nell’oceano pacifico, dove tutto ha un’aria di mistero e segreto. La popolazione locale non è d’aiuto, anzi nega qualsiasi conoscenza di una ragazzina. Ma le cose non tornando, perché ci sono indizi che fanno pensare che sia successo realmente qualcosa. Edward Malus si ritroverà cosi coinvolto in qualcosa più grande di lui, dove qualcosa di metafisico e magico ha deciso di intervenire sulla sua vita. PARERE PERSONALE: Il regista è lo sceneggiatore hanno compiuto un buon lavoro sulla sceneggiatura originale. Mantenendo i tratti salienti, hanno invece modificato e corretti alcune caratteristiche che sarebbero risultate obsolete e poco contemporanee, soprattutto per il pubblico. Purtroppo la storia non è eccessivamente originale, e le vicende sono spesso riproposte, facendo cosi del prescelto un film un po’ banale. Se la prima parte può portare interesse, la seconda è talmente assurda da non attirare per nulla l’attenzione. Un altro pessimo film che si aggiunge, purtroppo, ai recenti ultimi insuccessi di Nicolas Cage; e dire che ne ha fatti di film cult. Un film senza né alti né bassi. Sufficiente.

Attenzione


L'immagine che stai per visualizzare contiene materiale riservato ad un pubblico adulto.

Se hai un'età inferiore a 18 anni o ritieni che materiale del genere possa turbarti e offendere la tua persona non proseguire.

Proseguendo invece, ti assumi ogni responsabilita civile e penale se nel tuo paese la visione di materiale per adulti è considerata illegale.



« Annulla     Prosegui »